Ultime news

ESPOSITO soddisfatto: “Ho fatto i complimenti alla squadra”

Buona la prima per il Città di Nocera che, contro un Faiano cinico e ben messo in campo, ottiene i primi tre punti stagionali. Soddisfatto, a margine dell’incontro, il tecnico rossonero Esposito: “Ho fatto i complimenti ai ragazzi per quanto visto oggi in campo – esordisce il trainer angrese – Abbiamo dato il massimo, avremmo voluto fare di più per dare qualche altra soddisfazione ai nostri tifosi, purtroppo non ci siamo riusciti. Quello che contava, oggi, era vincere, più in là verranno le prestazioni”. Da registrare qualche difficoltà nella gestione della palla, nella calibrazione dei passaggi nel breve e nei lanci in profondità, ma il Prof non fa drammi: “Purtroppo ci alleniamo su un campo di dimensioni differenti, ed è normale incontrare difficoltà quando si ha a che fare con questo terreno di gioco. Le giuste distanze tra i reparti verranno piano piano trovate nel corso della stagione. La squadra è in crescita, buona la prima ma sappiamo che dobbiamo fare meglio”. Ottima, invece, la tenuta difensiva, con il duo Cuomo-Cacace in grande spolvero: “Ho a disposizione tre difensori centrali di categoria superiore – ammette – La loro bravura non la si è vista solo nelle coperture e nelle chiusure, ma anche nella gestione dei due under”. Ottima anche la risposta di un San Francesco che ha riservato ai rossoneri un bel colpo d’occhio con ben oltre le millecinquecento unità presenti sugli spalti che, in alcuni frangenti, hanno condizionato anche a livello emotivo l’andamento del match: “Non poteva essere altrimenti. Ammetto che anche a me oggi tremavano le gambe, figuriamoci ai ragazzi in campo, sopratutto ai più giovani. Ma d’altronde di cosa ci meravigliamo, Nocera non ha nulla a che vedere con queste categorie. Mi auguro che col passare delle giornate, con i risultati e buone prestazioni, riusciremo ad attirare ancora più spettatori”.

Gianluca Tortora, ForzaNocerina.it

Back to top button