Ultime news

LE PAGELLE. Amabile inoperoso. Scibilia instancabile. Majella decisivo.

Amabile ng Resta inoperoso per gran parte del match. L’unica conclusione degna di nota degli ospiti, si stampa sulla traversa.

Mozzillo 6 Tanta corsa e tanta determinazione. Sono armi che servono soprattutto in gare spinose come queste.

Fonzino 6 Compie il suo lavoro con abnegazione e responsabilità. Quando serve, si spinge anche in avanti non risparmiandosi mai.

Criscuolo 6,5 Dalle sue parti non si passa. Si fa vedere anche in area di rigore avversaria con un colpo di testa che termina fuori.

Cacace 6,5 Solita gara guardinga e diligente. Il Valdiano, tuttavia, bada più a difendere che a offendere.

De Liguori 6,5 Mette in campo la grinta dei giorni migliori. Non si arrende e non tira mai la gamba indietro. Termina la gara da difensore centrale.

Vitolo 6 Nei momenti decisivi, sembra fuggire le responsabilità. Ma ci mette constante impegno e buona volontà.

Di Pietro 5,5 Nel primo tempo è sfortunato sotto porta, tuttavia non riesce a incidere come potrebbe.

Scibilia 6,5 Inizia la gara col piglio sbagliato. Il mister gli cambia fascia, lui mette la testa sotto e macina chilometri.

Carotenuto 6 La condizione fisica non è al meglio. La prestazione ne risente.

Marcucci 6 Sfortunato quando coglie la traversa nel primo tempo. Cerca con costanza un gol che, oggi, non vuole saperne di arrivare.

SUBENTRATI

Ferrentino 6 Sulla fascia spesso è troppo alto per creare grattacapi all’affollata retroguardia ospite. Tuttavia, dai suoi piedi nasce il tiro che Zaina respinge, e che Majella, in qualche modo, fa arrivare in fondo al sacco.

Majella 7 Il suo ingresso cambia la gara. Tocca il primo pallone e coglie un palo con una rovesciata che avrebbe meritato maggior fortuna. Qualche minuto dopo, propizia il gol del successo.

Iuliano 6 Prende per mano il centrocampo molosso quando c’è bisogno di più concretezza che di eleganza.

Mister Esposito 6,5 L’approccio alla gara della sua squadra appare rilassato, quasi svogliato, come se quella odierna dovesse essere una gara facile. Un Valdiano per nulla in vena di regali, stava per cogliere un insperato punto al San Francesco. Riesce a indovinare le sostituzioni e cambiare la gara

Francesco Belsito, ForzaNocerina.it

Back to top button