Ultime news

SERIE D GIRONE I: il punto sul campionato

È il Troina la nuova capolista del girone I della Serie D. La compagine siciliana trionfa nello scontro diretto contro l’Ercolanese, strappando un successo che le consente di staccare i partenopei ed allungare in vetta alla graduatoria. Sfida ad alta tensione quella del Solaro. Va in vantaggio la squadra di casa con la rete di capitan Sorrentino; lo stesso calciatore, però, dieci minuti più tardi si guadagna un ingenuo cartellino rosso per un colpo proibito a palla lontana. Il Troina ne approfitta e ribalta il risultato con la doppietta di Diop. L’Ercolanese non ci sta e, pur ridotta in dieci, riesce a riequilibrare la sfida con la rete di Rossi ma nel finale arriva il calcio di rigore realizzato da Vazquez che fissa il risultato finale sul 2-3. regalando alla sua squadra i tre punti ed il clamoroso primato in solitaria.

NOCERINA CORSARA, ACIREALE SOLIDO – Torna al successo lontano dal San Francesco la Nocerina di Morgia che batte a domicilio il Paceco. A decidere una gara tiratissima è il calcio di rigore realizzato da capitan Cavallaro poco dopo il quarto d’ora. Vittoria in trasferta pesantissima anche per l’Acireale che conquista i tre punti sul sempre ostico campo della Palmese. Sfida spettacolare quella del Lopresti: la squadra di casa va in vantaggio con Molinaro ma i siciliani ribaltano l’inerzia del match con la doppietta di Barraco e la rete di Sciannamé; il guizzo di Le Piane riavvicina i calabresi ma non basta a riaprire l’incontro. Tiene il passo l’Igea Virtus che batte 3-0 la Gelbison con le reti di Merkaj, Fioretti e Kacorri; frena, invece, il Gela, bloccato sullo 0-0 a San Cataldo.

PROSSIMO TURNO – Non c’è respiro per le protagoniste del girone I della Serie D: si torna subito in campo nel week-end per l’undicesima giornata del girone d’andata. Turno sulla carta favorevole per la capolista: al Silvio Proto di Troina, infatti, arriverà l’Ebolitana, formazione che in trasferta ha finora raccolto un solo successo e ben quattro sconfitte. Gara d’alta classifica al Vincenzo Presti di Gela: i biancazzurri di Sicilia, infatti, ospiteranno la Nocerina, seconda forza del girone in coabitazione con l’Ercolanese. Punti pesanti in palio anche al Luigi Razza di Vibo Valentia, nella sfida tra l’arrembante Vibonese e l’ex capolista Ercolanese. Di eventuali passi falsi delle big proverà ad approfittare l’Acireale che al Tupparello se la vedrà con l’Isola Capo Rizzuto.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button