Ultime news

NOCERINA, AMARANTE: “Non siamo una squadra allo sbando”

La Nocerina esce sconfitta nel big match di giornata contro la Vibonese, 1-0 il risultato finale, passivo che sarebbe potuto essere anche maggiore visto le numerose occasioni da gol e i due calci di rigore falliti dai padroni di casa. Analizza a fine gara la partita il mister in seconda Antonino Amarante in vece dell’assente Morgia: “Oggi abbiamo sofferto molto la fisicità della Vibonese, il campo era molto pesante e noi essendo molto leggeri non siamo riusciti a fare bene. Onore comunque alla squadra che è rimasta sempre in partita e non ha mai mollato”. Una Nocerina che più volte è sembrata in balìa dell’avversario, e che non riesce a realizzare un gol su azione da ben due mesi e mezzo, è apparsa anche oggi in grande difficoltà: “Ci è mancato il guizzo finale, la Vibonese ha fatto la partita ed ha sprecato tanto, ma nel finale siamo andati vicinissimi al pareggio con Cavallaro, il calcio è così, fai tante azioni e rischi di rovinare tutto in pochi secondi. Abbiamo fatto molto poco – continua il mister – ma in questo particolare momento abbiamo dato tutto quello che avevamo in corpo. I numeri al momento ci danno torto, ma noi continueremo ad allenarci e cercheremo ancora di migliorare”.  Tanti, troppi rumors intorno alla Nocerina, le dimissioni del presidente, seguite da quelle dell’amministratore unico inevitabilmente non hanno giovato all’undici rossonero: “Abbiamo dei calciatori che sono dei professionisti e riescono a non farsi influenzare da quello che accade lontano dal rettangolo di gioco. Non siamo affatto una squadra allo sbando”.

Fabio Vicidomini, ForzaNocerina.it

Back to top button