Ultime news

SERIE D GIRONE I: il punto sul campionato

Pareggio in trasferta per la capolista Troina che conquista un punto prezioso sul campo del Roccella. Gara senza grossi sussulti quella dello stadio Muscolo tra due squadre che badano più a difendersi che ad attaccare: ne vien fuori uno 0-0 che consente comunque ai siciliani di mantenere quattro punti di vantaggio sulla Vibonese. Anche i calabresi, infatti, non vanno oltre il pari nella sfida interna contro l’Acireale. I ragazzi di mister Orlandi passano nel primo tempo grazie alla rete del giovane Ba ma non brillano come nelle ultime uscite; in avvio di ripresa i siciliani agguantano il pari con Castellano e sfiorano anche il successo nel finale quando si erge a protagonista Spataro, bravo a difendere la sua porta ed a consentire ai suoi di portare a casa almeno un punto.

IGEA D’ASSALTO, NOCERINA SUL FILO DI LANA – Successo prezioso per l’Igea Virtus che vince l’atteso derby d’alta classifica contro il Gela e riagguanta la Vibonese in seconda posizione. Sfida tirata quella del D’Alcontres, tra due squadre ben messe in campo tatticamente; a deciderla una botta dal limite di Santamaria che permette ai giallorossi di incamerare tre punti fondamentali. Un gol basta anche alla Nocerina per vincere il derby del Dirceu contro l’Ebolitana; a firmare il blitz rossonero è Nicola Russo. L’impresa di giornata è quella del Messina che schianta la Gelbison ed avanza con sempre maggior autorevolezza la sua candidatura ad un posto nei play-off: 5-0 il finale della sfida del San Filippo, con doppiette di Rosafio e Yeboah e sigillo finale di Mascari. Il quinto posto, però, è ancora lontano, complice anche il successo dell’Ercolanese che batte la Cittanovese per 2-0 grazie alle reti di El Ouazni e Pastore.

PROSSIMO TURNO – Turno di campionato sulla carta favorevole per il Troina che al Silvio Proto ospita il Palazzolo, formazione in piena zona play-out: sfida in teoria agevole per i ragazzi di mister Pagana, a caccia di un successo per blindare il primato. Trasferta delicata per la Vibonese, attesa al Santa Maria di Cittanova; di fronte i giallorossi di casa, squadra a caccia di punti salvezza. Tosto anche il compito dell’Igea Virtus, in campo al San Ciro di Portici contro i sempre ostici partenopei, anche loro impegnati nella corsa per evitare i play-out. Stesso discorso per la Palmese che sarà ospite della Nocerina nella sfida del San Francesco. Sfida ricca di fascino e storia al Tupparello di Acireale tra i granata padroni di casa ed il lanciatissimo Messina.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button