Ultime news

SERIE D GIRONE I: il punto sul campionato

Fuga stoppata e campionato completamente riaperto. Si chiude con il trionfo della Vibonese l’atteso scontro diretto del Razza tra i calabresi padroni di casa e la capolista Troina. Vittoria di capitale importanza quella ottenuta dall’undici di mister Orlandi che frena il baldanzoso incedere della formazione siciliana e si porta ad un solo punto dalla prima posizione. Gara tosta quella portata a casa dai calabresi, sotto di un gol all’intervallo per il lampo firmato dal solito Vazquez; nella ripresa, però, la formazione ospite cede il passo e si scatena il bomber Allegretti che realizza la doppietta che piega la resistenza del Troina.

NOCERINA ED IGEA INSEGUONO – Il risultato del big match del Razza riporta in corsa anche la Nocerina che vince, seppur a fatica, sul campo dell’Isola Capo Rizzuto. Gara a lungo in bilico, nonostante l’espulsione di Colacchio ad inizio ripresa che lascia in dieci i calabresi, penultima forza del campionato; in pieno recupero arriva il tap-in vincente di Alvino che regala ai molossi tre punti di fondamentale importanza per continuare a credere nella promozione diretta. Una promozione in cui può credere anche l’Igea Virtus che vince il sentitissimo derby contro l’Acireale: a decidere la sfida del D’Alcontres una punizione da oltre trenta metri di Kosovan.

PROSSIMO TURNO – Cerca l’immediato riscatto la capolista Troina che al Silvio Proto ospita il Messina per un derby tutt’altro che scontato; una gara da vincere a tutti i costi per i padroni di casa, chiamati a rintuzzare l’attacco delle inseguitrici. A cominciare da quello della Vibonese che sarà di scena al Morra di Vallo della Lucania; ad attenderla la Gelbison, squadra a caccia di punti per allontanare la zona play-out. Impegno casalingo per la Nocerina che al San Francesco ospiterà la Sancataldese. Più complicato il compito dell’Igea Virtus, in trasferta al Santa Maria di Cittanova. In zona salvezza ultima chiamata per Paceco ed Isola Capo Rizzuto, di fronte nello scontro diretto del Provinciale di Trapani.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button