Ultime news

NOCERINA, MORGIA: “Complimenti ai miei ragazzi per averci sempre creduto”

ì’oDice definitivamente addio ad ogni velleità di promozione diretta la Nocerina che, complice le vittorie di Troina e Vibonese, ed il concomitante pari in quel di Roccella, vede le due battistrada ad ormai quattro lunghezze di distacco ad una giornata dal termine. I rossoneri, già certi del terzo posto finale, saranno dunque ancora una volta arbitri del discorso promozione: “I ragazzi hanno profuso un impegno inimmaginabile, che ci è stato riconosciuto dai nostri tifosi – il commento amareggiato del tecnico Morgia, al termine dell’incontro – Abbiamo fatto il possibile e l’impossibile per vincere questo campionato, ma purtroppo non ci siamo riusciti. Oggi, nonostante il forte caldo e la delusione di domenica scorsa abbiamo dimostrato fino alla fine di voler portare i tre punti a casa. Abbiamo lasciato in campo cuore ed anima, ma era davvero impossibile chiedere di più a questi ragazzi”.

IL FUTURO. Scoramento e delusione fanno da contraltare ai ringraziamenti dei tifosi rossoneri che, nonostante le premesse, hanno voluto comunque tributare cori ed un caloroso applauso a squadra e tecnico: “Ringrazio il pubblico di Nocera ed i ragazzi della Curva Sud che sono venuti fin qui a sostenerci, e che nonostante il risultato hanno premiato il nostro impegno – dichiara – Abbiamo onorato questo campionato fino alla fine, e continueremo a farlo per loro. Domenica ci aspetta un’altra battaglia, e sono certo che i miei giocatori vorranno chiudere in bellezza”. Poi la testa ai play-off? “Non abbiamo mai pensato agli spareggi quando eravamo a dieci punti dal primato, puntando sempre a vincere direttamente – chiosa – Certo è che lotteremo comunque anche per questo obiettivo, nella speranza che possa servire a qualcosa e non come lo scorso anno”.

Gianluca Tortora, ForzaNocerina.it

Back to top button