Ultime news

NOCERINA, L’appello di Iovino: ”Stiamo lavorando sodo, ma serve l’aiuto di tutti”

Fa un po’ il punto della situazione il responsabile legale della società rossonera Bruno Iovino nella conferenza stampa indetta nel pomeriggio. Numerosi i temi toccati dal dirigente irpino, dalla questione “San Francesco” all’aspetto finanziario e sportivo del club, passando per le pendenze ereditate dalla precedente gestione: “Prima di tutto ci tengo a smentire categoricamente la notizia del possibile arrivo di punti di penalizzazione per la squadra – esordisce – Stiamo pian piano risolvendo le vertenze con gli ex tesserati. L’obiettivo è infatti arrivare, secondo il prospetto economico messo in piedi per questa stagione, a ridurre progressivamente la voce debiti nel bilancio dell’Associazione entro fine campionato”.

LO STADIO. Risolta intanto la querelle con il Comune sul fronte stadio, con l’amministrazione guidata da Manlio Torquato in procinto di assegnare ad una ditta esterna la gestione e la pulizia dell’impianto cittadino: “Ieri abbiamo raggiunto l’intesa di massima – dichiara – la gara d’appalto è stata fatta, ma non ancora aggiudicata. Pertanto corre a noi l’obbligo di adeguarlo per l’inizio dell’attività agonistica del 16 Settembre – e continua – A tal proposito ci tengo ancora a ringraziare il gruppo di tifosi che ci ha dato una mano per ripulirlo. Portiamo avanti questa situazione tra enormi difficoltà, ma siamo orgogliosi di quanto fatto fino ad ora”.

LA SQUADRA. Si avvia verso la conclusione la campagna acquisti condotta interamente dal trio Ferraro-Chiancone-Viscido. Ventuno i nuovi tesserati negli ultimi giorni, dodici under e nove over, ma la sensazione è che manchi ancora qualcosa per completare definitivamente l’organico: “Sono più che soddisfatto del mercato fatto fino ad ora, col parco giovani al completo e nel pieno rispetto del budget prefissato – chiosa – fino al 14 Settembre ci sarà ancora tempo per aggiungere altri due-tre giocatori d’esperienza alla rosa ed iniziare in tranquillità il campionato”.

LA SOCIETA’. Proseguono intanto, come confermato dallo stesso Iovino, le trattative con alcuni imprenditori locali per la costituzione di una srl in grado di acquisire il club: “Stiamo lavorando in tal senso. Chi vorrà subentrare avrà libera scelta di prendere per sé l’intero pacchetto delle quote oppure farsi affiancare con una certa percentuale da altri soci – chiarisce – C’è tuttavia anche l’esigenza di trovare sponsor. Al momento non abbiamo riscontrato grande entusiasmo in tal senso, e nemmeno presso i tifosi per gli abbonamenti. E’ questa la cosa che ci preoccupa ed al tempo stesso fa riflettere. Da soli purtroppo non riusciamo ad andare avanti, ed è per questo che chiedo ancora una volta l’aiuto di tutti”.

Fabio Vicidomini, ForzaNocerina.it

Back to top button