Ultime news

STADIO LIGUORI: incontro tra Comune di Torre del Greco e il presidente Maiorino

E’ terminato da pochi minuti l’incontro fra alcuni esponenti dell’amministrazione comunale di Torre del Greco e il presidente della Nocerina, l’avvocato Paolo Maiorino, durante il quale si è cercato di addivenire ad una soluzione in merito alla disputa di Nocerina– Porticisul manto sintetico dello stadio di Torre del Greco.
Le porte del “Liguori” prima aperte con un’autorizzazione concessa dal comune di Torre del Greco nella giornata di mercoledì e poi brutalmente chiuse, sempre dalla casa comunale “corallina” nella tarda serata di ieri con la revoca dell’autorizzazione per via di un cavillo burocratico.
All’atto della concessione dell’impianto alla ASD JOGAPEPITO, titolare della gestione dello stadio di Torre del Greco, che era assolutamente daccordo ad ospitare la Nocerina al Liguori, è stato specificato che in caso di utilizzo dell’impianto cittadino bisognava preferire prima le società del territorio di Torre del Greco.
Questa indicazione è stata interpretata dalla casa comunale come un “divieto di utilizzo” da parte di società sportive che di Torre del Greco non sono, per questo motivo, nella tarda serata di ieri è arrivato il diniego dell’autorizzazione alla Nocerina.
Il presidente Maiorino non ha perso tempo e si è rivolto a questura e prefettura per far valere la necessità di giocare comunque allo stadio Liguori (basterebbe l’autorizzazione del comune di Torre del Greco che essendo proprietaria della struttura e con l’assenso della società che gestisce l’impianto, potrebbe comunque sbloccare la vicenda) soprattutto per motivi di ordine pubblico, data la vicinanza anche degli ospiti alla Città del Corallo.
Il presidente Maiorino si è adoperato anche ad informare la Lega Nazionale Dilettanti di tutta la vicenda che sta assumendo tutti i connotati di una farsa.
Il comune di Torre del Greco si è riservato un pò di tempo per decidere se concedere o meno l’autorizzazione alla Nocerina a disputare la prossima gara interna al Liguori, intanto il tempo stringe e a 48 ore dal calcio di inizio non si sa ancora dove si giocherà.

Redazione ForzaNocerina.it

Back to top button