Ultime news

SERIE D GIRONE I: il punto sul girone

Sono ben ventinove le reti messe a segno nella ventinovesima giornata del girone I del campionato di Serie D. Una sola vittoria esterna nelle nove sfide disputate nel week-end: a conquistarla la Nocerina sul campo del Rotonda. Tre le doppiette di giornata: a realizzarle il rossonero Ruggiero, con due reti dal dischetto, Manfrellotti dell’Acireale e Cunzi della Turris. In classifica marcatori prosegue il testa a testa fra Crucitti e Longo, entrambi a segno ed appaiati a quota diciannove in testa alla graduatoria.

CONTO ALLA ROVESCIA – Sempre più vicina la promozione matematica in Serie C per il Bari che mantiene undici punti di vantaggio sulla Turris a cinque giornate dal termine; un successo nel prossimo turno, con contemporanea frenata della Turris, potrebbe già far partire la festa dei biancorossi. Al San Nicola i galletti, pur non brillantissimi, battono il Gela: i siciliani vanno in vantaggio a fine primo tempo con il calcio di rigore siglato da Ragosta; nella ripresa il Bari si ritrova ed opera il sorpasso con l’autorete di Mengoli ed il gol di Iadaresta. Una vittoria che consente di tenere a bada la Turris che strapazza il Locri al Liguori: Vacca, Longo e due volte Cunzi fissano il risultato sul 4-0 per i corallini.

LOTTA SALVEZZA – Sempre più infuocata la lotta nei bassifondi della classifica. Successo molto importante per la Nocerina che, grazie alla rete di De Feo ed alla doppietta di Ruggiero, batte il Rotonda in rimonta; il 2-3 del Vulcano consente ai molossi di allontanarsi dalla zona play-out e condanna i lucani ad un’ormai quasi certa retrocessione in Eccellenza. Importanti anche i tre punti conquistati dal Messina contro la Palmese: a griffare il 2-0 dei peloritani le reti di Zappalà e Cocimano. Scatto in avanti per la Sancataldese che batte il Portici per 3-2; a segno El Hadj, Costanzo e Gambino.

PROSSIMO TURNO – Sarà il Novi di Angri il campo principale del prossimo turno del girone I: al cospetto della Nocerina il Bari si giocherà il primo match point in chiave promozione, attendendo notizie positive da Gela, dove sarà di scena la Turris. Sfide infuocate in chiave play-out: al D’Alcontres di Barcellona l’Igea ospiterà il Rotonda; al Muscolo di Roccella Jonica, invece, punti pesantissimi in palio nello scontro diretto tra Roccella e Sancataldese.

Vincenzo Ciancio, Forzanocerina.it

Back to top button