Ultime news

NOCERINA: il futuro resta un rebus

Tante domande, nessuna risposta. È un momento difficile quello che si sta vivendo in casa rossonera. Il lungo silenzio della società molossa sta preoccupando tifosi ed appassionati nocerini, già scottati dalle difficoltà vissute nella passata stagione. In attesa che arrivi finalmente la conferenza stampa chiarificatrice, abbiamo provato ad interpretare i dubbi dei tifosi, sintetizzando e sistematizzando cronologicamente le questioni che restano da chiarire in questi primi giorni di un’estate che si preannuncia rovente:

1) Subito dopo la sfida contro il Marsala era stata annunciata una conferenza stampa per chiarire i piani della Nocerina in vista della nuova stagione; perché questo incontro non è ancora avvenuto? Quali sono stati i problemi che hanno innescato tale ritardo?

2) Col passare delle settimane la scadenza per le iscrizioni al prossimo campionato di Serie D si fa sempre più vicina; entro il 12 Luglio bisognerà provvedere a presentare la domanda. Qual è la reale situazione dei molossi? Ci sono dei rischi in tal senso?

3) Ad inizio Maggio in alcune interviste il presidente aveva anche ventilato l’ipotesi di avanzare una domanda di ripescaggio; cosa è cambiato in queste settimane?

4) In queste lunghe settimane di silenzio e riflessione, il presidente Maiorino ha avuto contatti con qualche imprenditore nocerino (ma anche non dell’Agro) intenzionato a dare una mano alla causa rossonera? C’è qualche trattativa in corso o la città ha ancora una volta voltato le spalle ai rossoneri?

5) Dalle indiscrezioni trapelate nelle ultime ore pare ormai certa la fusione con l’Atletico Agro, allo scopo di creare una nuova società, con annessa la cessione del settore giovanile alla Polisportiva Nocera. Sarà possibile completare tale manovra entro il 25 Giugno? Che vantaggi ne deriverebbero per la Nocerina?

6) Si susseguono elenchi di nomi di possibili allenatori e direttori sportivi; cosa c’è di vero in tutte queste voci? C’è già stato qualche contatto in chiave mercato o l’attenzione è tutta concentrata sulla società?

Domande che attendono risposte nel giro di pochi giorni; il tempo scorre e le scadenze diventano sempre più vicine. C’è da dare una svolta per avviare un nuovo corso rossonero; un nuovo corso che sta partendo tra mille dubbi e perplessità.

E. Pagano, ForzaNocerina.it

Back to top button