Ultime news

NOCERINA: si torna al 4-2-3-1, Carrafiello e Liurni titolari

Dopo le polemiche scaturite da quanto accaduto prima e dopo la gara di sette giorni fa persa contro il Foggia, è tempo di tornare in campo per la Nocerina, che questo pomeriggio alle ore 15 sarà ospite del Nardó, fanalino di coda del girone. Gara da non sottovalutare per la truppa di Di Costanzo, alla ricerca di riscatto e di fieno da mettere in cascina al fine di raggiungere quanto prima l’obiettivo fissato a inizio anno da società e staff tecnico. Per l’occasione il trainer rossonero dovrà rinunciare allo squalificato Carrotta, oltre che a Festa e Stellato, esclusi dall’elenco dei convocati. Il 3-5-2 visto nell’ultima uscita dovrebbe essere accantonato a favore di un 4-2-3-1, probabilmente più consono alle caratteristiche dei calciatori molossi. In difesa rientrerà dal primo minuto, nel ruolo di terzino destro, Matrone con De Siena sulla corsia opposta e la coppia Mannone-Campanella nel mezzo. In mediana al fianco di Di Lollo agirà uno tra Corcione e Landri, con quest’ultimo leggermente favorito. In attacco il riferimento centrale sarà Lava. Alle sue spalle dovrebbero tornare titolare Liurni e Carrafiello, al fianco dell’inamovibile Poziello.

PROBABILE FORMAZIONE NOCERINA (4-2-3-1): Leone; Matrone, Campanella, Mannone, De Siena; Carrotta, Landri; Carrafiello, Poziello, Liurni; Lava. All. Di Costanzo 

Alessandro Barone, ForzaNocerina.it

Back to top button