Ultime news

RECLAMO RESPINTO, la Nocerina ora ha 30 giorni di tempo per liquidare l’ex capitano Cavallaro

Reclamo respinto.Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche ha rigettato l’istanza presentata dal club rossonero che a partire da oggi avrá 30 giorni di tempo per liquidare l’ex Capitano Giovanni Cavallaro. In caso di mancata ottemperanza entro i termini previsti scatterà un punto di penalizzazione:

TRIBUNALE FEDERALE NAZIONALE – SEZIONE VERTENZE ECONOMICHE
COMUNICATO UFFICIALE N. 14/TFN – Sezione Vertenze Economiche
(2019/2020)

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche, nella riunione tenutasi a Roma il giorno 4.9.2019, ha assunto le seguenti decisioni:

RECLAMO DELLA SOCIETÀ ASD NOCERINA 1910 AVVERSO LA DECISIONE DELLA CAE – LND IN MERITO ALLA CONTROVERSIA SORTA CON IL CALCIATORE GIOVANNI CAVALLARO, PUBBLICATA NEL C.U. 46/1/CAE – LND DEL 17.07.2019.

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche, rigetta il reclamo presentato dalla ASD Nocerina 1910 e, per l’effetto, conferma l’impugnata
decisione della CAE – LND.
Condanna la società ricorrente al pagamento delle spese di lite, in favore del calciatore Giovanni Cavallaro, che liquida in € 500,00 (cinquecento/00) oltre oneri e accessori se dovuti.
Dispone addebitarsi il contributo per l’accesso alla giustizia sportiva.
Così deciso in Roma, in data 4 settembre 2019.

redazione ForzaNocerina.it

Back to top button