Ultime news

SERIE D GIRONE H : il punto sul girone

Ventidue le reti messe a segno nel dodicesimo turno di campionato nel girone H del torneo di Serie D. Ben tre i successi esterni di giornata, conquistati da Foggia, Taranto e Cerignola; quattro le vittorie per le squadre di casa ed un solo pareggio a completare il quadro. Tra i bomber di giornata il trono spetta senz’altro a Genchi, autore di una tripletta nel già citato successo tarantino sul campo del Francavilla. Doppietta anche per Agate dell’Agropoli.

LA PIOGGIA FERMA LA CAPOLISTA – È il maltempo a fermare il lanciatissimo Bitonto nella sfida casalinga contro Grumentum. La sfida del Città degli Ulivi dura cinquantacinque minuti; vani gli assalti dei padroni di casa che, sotto una pioggia battente, non riescono a scardinare il bunker lucano. Poi, al decimo della ripresa, il signor Grasso della sezione di Ariano Irpino è costretto a constatare l’impraticabilità del manto erboso, mandando le due squadre negli spogliatoi. Resta da stabilire la data del recupero del match che riprenderà da dove è stato interrotto: i neroverdi, quindi, avranno a disposizione l’ultima abbondante mezz’ora del secondo tempo per provare a sbloccare il risultato maturato fino alla sospensione.

A CACCIA DELLA PRIMA DELLA CLASSE – Dello stop forzato del Bitonto approfittano Foggia e Taranto che si portano ad un punto dalla capolista. I satanelli faticano sul campo dell’Andria ma riescono a strappare i tre punti: nel finale di primo tempo Gentile porta in vantaggio i rossoneri, Nannola firma il pari quasi immediato; poi nella ripresa è Cittadino a siglare il gol che regala ai rossoneri di Puglia il successo. Vince largamente il Taranto che dilaga sul campo del Francavilla: tre reti per Genchi e sigillo finale di Favetta che lancia i rossoblù in seconda posizione. Torna al successo anche il Fasano che sale a due lunghezze dalla capolista: di Corvino il gol che piega il Gravina.

PROSSIMO TURNO – Trasferta delicata per la capolista Bitonto, impegnata al Campo Italia di Sorrento contro l’undici di mister Maiuri, attualmente quinta forza del torneo. Una sfida complicata che potrebbe offrire al Foggia, impegnato in casa contro l’Altamura, o al Taranto, che allo Iacovone ospiterà il Gravina, l’opportunità del sorpasso. Punti pesanti in chiave play-off in palio nella sfida del Monterisi tra Cerignola e Fasano.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button