Ultime news

NOCERINA-CASARANO 2-2, le pagelle: Liurni, che doppietta!

Scolavino 5,5 Il voto è la media tra la scellerata uscita che regala agli ospiti il rigore del vantaggio e la bella parata su Mincica nella ripresa. Appare incolpevole sul secondo gol.

Granata 6 Buon esordio per il difensore rossonero. Molto bene quando deve difendere, meno brillante quando è chiamato a spingere.

Campanella 6 Buona gara per il centrale rossonero, con quella cattiveria agonistica che serve in quella zona del campo.

D’Anna 6 Ormai è stato promosso difensore centrale e mette al servizio della squadra tutta la sua esperienza.

De Siena 6 Difende quando c’è da difendere; spinge quando c’è da spingere. Una gara diligente, insomma.

Mincione 6 Deve ancora adattarsi appieno al nuovo modulo. Ma la strada intrapresa sembra buona.

Carrotta 6,5 Si muove abbastanza bene a centrocampo. Tuttavia, spesso sembra un po’ solo. Avrebbe bisogno di una mano in più.

Corcione 6 La posizione esterno non si addice alle sue qualità tecniche, ma ci prova senza tirarsi indietro.

Messina 6 Cerca di giocare sempre palla a terra, puntando l’uomo e servendo i compagni quando può.

Cristaldi 6 Appare meno brillante rispetto alla gara di Taranto ma è sfortunato quando coglie un palo a inizio ripresa.

Liurni 8 Mattatore di giornata, sigla il rigore del pareggio, coglie una traversa su punizione e trafigge  Guarnieri allo scadere ancora su punizione.

Subentrati

Festa ng Entra e lo lascia per un periodo troppo breve per esprimere un giudizio.

Fortunato 5 Entra in campo per equilibrare gli under, ma non appare pronto. Nella zona di campo che dovrebbe presidiare gli ospiti creano più di una occasione pericolosa e trovano un fortunoso gol.

Dieme 6 Secondo esordio nella Nocerina per il giocatore senegalese. Si fa notare in occasione del goal del 2-2 di Liurni. Suo il guizzo che consente alla Nocerina di guadagnare la punizione poi scaraventata in rete dal numero 11 molosso.

Sorgente ng

Cavallaro ng Entra in campo nei minuti di recupero per una sorta di addio al calcio. Il suo voto glielo dà la Curva!

Mister Esposito 6,5 Dopo un inizio a ritmi bassi, la sua squadra trova la scossa grazie al gol del vantaggio degli ospiti. Arriva il pari e, a inizio ripresa, i molossi potrebbero agguantare un vantaggio che i pali negano per ben due volte. Il pareggio finale è, tuttavia, un risultato giusto e il 4-3-3 è un modulo su cui poter lavorare.

Vincenzo Ciancio, ForzaNocerina.it

Back to top button