Ultime news

Serie D Girone H: il punto sul campionato

Ventisei le reti messe a segno nel quindicesimo turno del girone I del campionato di Serie D. Fattore casalingo preponderante, con una sola vittoria esterna su nove incontri: a conquistarla la Nocerina sul campo del Taranto. Cinque le vittorie per le squadre di casa, tre invece i pareggi. Tra i bomber di giornata si mette in luce il bulgaro Gogovski del Gravina, autore di una doppietta nel 2-2 sul campo del Cerignola.

VOLANO LE BIG – Prime della classe a vele spiegate. Vince 4-0 il Bitonto che schianta senza troppi patemi la Fidelis Andria. Gara in discesa già nel primo tempo con le reti di Vacca, Lattanzio e Paiaruli. Nella ripresa arriva anche il sigillo di Lomasto che firma il poker e chiude definitivamente i conti. Vince largamente anche il Foggia che allo Zaccheria supera la Gelbison. Succede tutto nel primo tempo: i satanelli vanno subito in vantaggio con Staiano, poi raddoppiano grazie all’autogol di Pipolo e chiudono i giochi con il tris di Russo; un successo che consente ai rossoneri di restare in scia alla capolista.

LOTTA PER IL PODIO – Si sgomita in zona play-off, con gli stop di Fasano e Taranto che accorciano la classifica e portano due novità in terza piazza. La prima è il Sorrento di Maiuri che batte per 2-0 l’Altamura; le reti di Herrera e Figliolia consentono all’undici dell’ex tecnico molosso di conquistare tre punti di grande importanza ed issarsi così sul podio virtuale del campionato. Stesso discorso per il Casarano che si impone nello scontro play-off col Fasano. Botta e risposta in avvio con le reti di Mincica e Corvino, poi i rossolbù mettono la freccia grazie al rigore di Foggia ed al gol di Rescio; nel finale arriva il gol degli ospiti di Serri che fissa il risultato sul 3-2 finale.

PROSSIMO TURNO – Trasferte insidiose per Bitonto e Foggia nel prossimo turno di campionato. I neroverdi saranno di scena al Morra di Vallo della Lucania, contro una Gelbison in piena lotta per evitare i play-out; i rossoneri renderanno visita al Francavilla, a caccia di punti per lasciare la zona calda della classifica. Turno potenzialmente favorevole per il Fasano che ospiterà il Grumentum. A caccia di riscatto anche il Taranto che allo Iacovone ospiterà l’Audace Cerignola.

Salvatore Russo, Forzanocerina.it

Back to top button