Ultime news

L’avversario: il Grumentum Val D’Agri di mister Finamore

Proveniente dal due a zero rifilato all’Agropoli e in piena zona play-out a diciassette punti, il Grumentum Val D’Agri si appresta ad ospitare la Nocerina nella prima partita del 2020, che si prospetta già decisiva in chiave salvezza. I lucani, infatti, vincendo potrebbero scavalcare proprio i molossi e proiettarsi verso una posizione in graduatoria molto più tranquilla.

LA FORMAZIONE. Allenata da Antonio Finamore, il neopromosso Grumentum ha trovato non poche difficoltà nel girone d’andata, che lo ha visto attardato rispetto alle concorrenti per la salvezza fin dalle prime giornate. Tuttavia, grazie a una serie di risultati positivi ottenuti negli ultimi due mesi, i lucani sono riusciti a rimettersi in corsa per la salvezza. Tra i pali c’è il classe ’99 Federico Donini, che guida la difesa a quattro composta dal diciannovenne croato Emanuel Dubaz, Matteo De Gol, da Tommaso Cecci (’01) e dall’ex Nocerina Gaetano Carrieri. A centrocampo, l’esperto Edoardo Catinali e Alex Matinata hanno il compito di fare legna e smistare la palla sulle corsie, occupate dalle ali Antonio Falco e Francesco Potenza, vera punta di diamante della rosa. Sulla trequarti, il millennial Lorenzo Cavaliere è pronto ad assistere al meglio il bomber trentottenne Fabio De Luca.

I PRECEDENTI. Quella di domani sarà la prima sfida tra Grumentum e Nocerina che si disputerà allo stadio “Cupolo” di Marsicovetere, comune confinante con Grumento Nova in provincia di Potenza.

Domenico Pessolano, ForzaNocerina.it

Back to top button