Ultime news

NOCERINA, ESPOSITO: “Non siamo mai stati in partita, ora testa al Sorrento”

Umiliati, inermi, senza alcuna possibilità di reagire, questa la Nocerina che lascia lo stadio “Città degli ulivi” di Bitonto con quattro goal sul groppone. A fine gara, il mister Marcello Esposito è deluso e preoccupato: “Certo abbiamo giocato contro la capolista – afferma il trainer molosso – ed eravamo consapevoli del divario tecnico importante che c’è tra noi e loro, ma mi aspettavo un atteggiamento diverso da parte dei miei calciatori ma commettiamo sempre gli stessi errori, sotto questo punto di vista dobbiamo crescere ancora tanto ma dobbiamo farlo in fretta. Ci troviamo in una situazione complicata, difficile. Fortunatamente le altre non hanno un ritmo troppo distante dal nostro, ma le partite con Sorrento e Gelbison saranno fondamentali per il proseguo della stagione”.

Salvatore Russo, ForzaNocerina.it

Back to top button