Ultime news

SERIE D GIRONE H: il punto sul girone

Diciassette le reti messe a segno nell’ottavo turno del girone H del campionato di Serie D. Una sola vittoria esterna in giornata, quella del Francavilla sul campo dell’Agropoli; tre i pareggi, tutti a reti inviolate, e cinque le vittorie per le squadre di casa. Tra i bomber in copertina Potenza, autore di una doppietta per il Grumentum, ed il cubano Rodriguez, a segno per due volte nel big match tra Cerignola e Sorrento.

UN PUNTO PER ALLUNGARE – Basta un pareggio alla capolista Bitonto per allungare sulla più diretta inseguitrice, il Foggia. Nel big match dello Iacovone contro il Taranto i neroverdi non vanno oltre lo 0-0. Sono anzi i padroni di casa a sfiorare più volte in vantaggio, soprattutto nella ripresa quando Goretta colpisce la traversa e Van Ransbeek centra il palo. I due legni consentono all’undici di mister Taurino di mantenere la porta inviolata e, soprattutto, di portare a casa un punto, più di quanto ottiene il Foggia, sconfitto di misura sul campo del Casarano. Dopo il 7-0 da incubo subito a Sorrento i rossoblù si rifanno con gli interessi nella partita più attesa dell’anno e battono i satanelli: a decidere la gara del Capozzo il gol di Favetta.

TORNA IN CORSA IL CERIGNOLA – La frenata delle big fa il gioco dell’Audace Cerignola che torna prepotentemente in corsa per la promozione diretta. I pugliesi strapazzano il Sorrento nello scontro diretto e si portano a cinque punti dalla vetta; un distacco per nulla incolmabile, soprattutto considerando il valore della rosa gialloblù. La gara è già chiusa nel primo tempo: i pugliesi calano il poker grazie all’autogol di Cacace, alla rete di Sansone ed alla doppietta del cubano Rodriguez. Nella ripresa i rossoneri accorciano con le reti di Herrera e La Monica ma non riescono più a riaprire il match che si chiude con un eloquente 4-2.

PROSSIMO TURNO – Turno favorevole per la capolista Bitonto che al Città degli Ulivi ospiterà il Brindisi; una sfida sulla carta alla portata dei neroverdi che proveranno a tornare al successo dopo due passaggi a vuoto. A caccia del successo anche il Foggia che allo Zaccheria ospiterà il Nardò per un derby sulla carta alla portata dei rossoneri. Trasferta complicata per il Cerignola di scena sul campo della Gelbison. Sfida salvezza drammatica al Fittipaldi tra Francavilla e Nocerina.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button