Ultime news

NOCERINA: Cavallaro riparte dal 3-5-2 e si affida all’esperienza di Morero

“I miei ragazzi sono pronti a questo primo impegno di campionato e dopo sette mesi di inattività c’è una voglia clamorosa”. Parola del nuovo allenatore della Nocerina Giovanni Cavallaro, che ieri mattina ha guidato la seduta di rifinitura allo stadio “San Francesco”, in vista dell’impegno di questo pomeriggio contro il Giugliano.

SI RIPARTE DAL 3-5-2. Il tecnico rossonero sembra intenzionato ad affidarsi al 3-5-2, sistema di gioco che al momento sembra rispecchiare al meglio le caratteristiche dei calciatori in rosa. Tra i pali toccherà al giovane Cappa. In difesa il punto di riferimento centrale sarà capitan Morero, con Impagliazzo sul centro destra e il giovane Massa sul centro sinistro. Sulle corsie laterali dovrebbero trovare spazio Manoni, provato con buoni risultati in questa posizione, e il classe ’03 Esposito. La zona nevralgica sarà, invece, presidiata da Vecchione, Bottalico e Dammacco, che potrebbe rappresentare il valore aggiunto soprattutto in fase di collegamento tra centrocampo e attacco. Il reparto offensivo sarà composto da Talamo e Diakite. Partiranno inizialmente dalla panchina gli ultimi tesserati Improta, Garofalo e Donida che potrebbero rivelarsi decisivi a partita in corso.

PROBABILE FORMAZIONE NOCERINA (3-5-2): Cappa; Impagliazzo, Morero, Massa; Manoni, Vecchione, Bottalico, Dammacco, Esposito; Diakite, Talamo. All. Cavallaro

Francesco De Filippis, ForzaNocerina.it 

What do you want to do ?

New mail

Back to top button