Ultime news

NOCERINA-GIUGLIANO: La prima dei molossi dura soltanto 13′ minuti di gioco

NOCERINA-GIUGLIANO 

NOCERINA (352); Cappa; Impagliazzo, Moreno, Massa; Manoni, Vecchione, Bottalico, Cuomo, Garofalo; Diakite, Talamo. A disp.: Volzone, Dammacco, Donida, Improta, Esposito, Pisani, Martinelli, Fois, Saporito. Allenatore: Cavallaro

GIUGLIANO (352); Mariano; Carbonaro, Stendardo, Di Girolamo; Micillo, Poziello, Liccardo, D’Angelo, De Siena; Orefice, Caso. In panchina: Mola, Mennella, Otranto, Granato, Capuano, Orefice, Catalano, Di dato, Filogamo. Allenatore: Carannante

ARBITRO: sig. Emanuele Bracaccini di Macerata. Assistenti: Dellasanta di Trieste, Morea di Molfetta.

Note: Partita disputata a porte chiuse. Partita sospesa al 13′ minuto di gioco.

OCCASIONE GHIOTTA PER OREFICE, POI VICE IL MALTEMPO. La prima giornata di campionato per Nocerina e Giugliano non dura più di 13′ minuti di gioco, quando il Sign. Bracaccini della sezione di Macerata pone fine alle ostilità, causa un nubifragio che dalle ore 13 si è abattuto sulla cittadina di Nocera Inferiore. Nei minuti giocati, da segnalare un miracolo del portiere rossonero Mario Cappa, che a tu per tu con il centravanti gialloblu Orefice, riesce ad ipnotizzarlo e mantenere il risultato intatto sullo 0-0.

Francesco Federico De Filippis, ForzaNocerina.it

Back to top button