Ultime news

Nocerina, inizia la fase due per la prossima stagione

È arrivato il tanto atteso, un po’ meno per chi dice definitivamente addio alle ferie, primo settembre. Questa data possiamo definirla la cosiddetta fase due, concetto di cui si è decisamente abusato nella emergenza sanitaria che ci accompagna da mesi, della preparazione del sodalizio nocerino alla prossima stagione sportiva. Sia dal punto di vista del rafforzamento della rosa attuale, che dal punto di vista fisico, per farsi trovare pronti alla prima gara ufficiale del 20 settembre, nel primo turno di Coppa Italia Serie D.

Come annunciato durante il ritiro tenutosi a Bracigliano, sia dal direttore sportivo Riccardo Bolzan, che da un comunicato della società apparso sul sito ufficiale, questa settimana sarà decisiva per tutti quei calciatori che, venendo dai campionati professionistici, hanno già raggiunto un accordo con la Nocerina, ma causa lo slittamento dei contratti professionistici dal 30 giugno al 31 agosto, solo da oggi possono essere ufficializzati. Ci sarà da aspettare forse qualche giorno in più, data la momentanea assenza del direttore Bolzan, per gravi motivi familiari. Ci sono tanti nomi sul taccuino, con la rosa attuale che necessita in primis, di un regista esperto che riesca a dettare i tempi di gioco, e di quel centravanti capace di trascinare squadra e tifo a suon di gol, ma anche di rinfoltire ulteriormente il parco sia over che under, per regalare a mister Cavallaro una rosa all’altezza delle aspettative.

Negli ultimi giorni, la dirigenza rossonera sta parallelamente lavorando assiduamente per dare la possibilità allo staff tecnico di testare le prime indicazioni tattiche assimilate in questi giorni. Infatti si stanno tenendo contatti con diverse realtà calcistiche limitrofe, con la seria possibilità di vedere i colori rossoneri nella serata di sabato o domenica, sul terreno di gioco di Angri, per un’amichevole contro i grigiorossi di mister Criscuolo. Le due società starebbero lavorando per disputare la gara a porte aperte (anche con una comprensibile limitazione nel numero degli accessi).

Infine. per quanto riguarda il capitolo gironi, con una noto apparsa sulla pagina Facebook ufficiale della lega nazionale dilettanti, l’ufficialità arriverà appena saranno completi gli organici dei campionati professionistici.

Francesco Federico De Filippis, ForzaNocerina.it

Back to top button