Ultime news

Serie D, ripescate Nardò e Francavilla

Il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, giusta delega del Consiglio Direttivo di Lega del 6 Agosto 2020,

– sulla base di quanto deliberato e riportato su Comunicato Ufficiale L.N.D. n. 59 del 6 Agosto 2020 e su Comunicato Ufficiale L.N.D. n. 74 del 28 Agosto 2020;

– tenuto conto dei provvedimenti assunti dal Consiglio Federale, di cui ai Comunicati Ufficiali F.I.G.C. n. 74/A e n. 75/A del 31 Agosto 2020, in ordine alla concessione alle Società A.S. GIANA ERMINIO s.r.l., F.C. RAVENNA 1913 s.p.a. e F.C. LEGNAGO SALUS s.r.l. della Licenza Nazionale 2020/2021 ai fini dell’ammissione al Campionato di Serie C 2020/2021 e alla relativa integrazione con le medesime Società dell’organico di detto Campionato;

– tenuto conto che le determinazioni di cui innanzi hanno ridefinito nella misura di 161 unità il numero complessivo delle Società partecipanti al Campionato Nazionale di Serie D 2020/2021, determinando la sussistenza di ulteriori tre posti vacanti nell’organico del Campionato Nazionale di Serie D della Stagione Sportiva 2020/2021;

– attese le disposizioni e le specifiche procedure contenute nei Comunicati Ufficiali L.N.D. n. 325 del 19 Giugno 2020 e n. 1 del 1° Luglio 2020, i quali disciplinano tra l’altro i criteri e i parametri per il completamento dell’organico, in caso di posti disponibili, del Campionato Nazionale di Serie D della Stagione Sportiva 2020/2021;

– viste le graduatorie pubblicate dal Dipartimento Interregionale della L.N.D. con proprio Comunicato Ufficiale n. 7 del 6 Agosto 2020;

DISPONE

l’ammissione, quali ripescate al Campionato Nazionale di Serie D della Stagione Sportiva 2020/2021, a completamento dell’organico, delle seguenti Società:

page1image2418447792 page1image2418448080

  1. 1)  U.S. CORTICELLA SSD s.r.l.;
  2. 2)  A.C. NARDO’ s.r.l.;
  3. 3)  F.C. FRANCAVILLA.

E’ fatta salva l’applicazione dell’art. 52, comma 10, delle N.O.I.F.

PUBBLICATO IN ROMA IL 1° SETTEMBRE 2020

IL SEGRETARIO GENERALE (Massimo Ciaccolini)

IL PRESIDENTE (Cosimo Sibilia)

Fonte: lnd.it

Back to top button