Ultime news

UNA STORIA FA, quando internet conobbe i molossi

Chi glielo racconta ai giovanissimi che venti anni fa non era possibile aprire una pagina internet per strada? Potranno mai capire che, all’epoca, ci si connetteva alla rete solo dopo che il modem aveva emesso dei suoni irritabili e stridenti e, se qualcuno in qualche altra parte della casa alzava la cornetta del telefono, la linea cadeva? E chi glielo spiega che le sessioni online si pagavano a minuti e, se andavi bene, ti connettevi un’ora al giorno.
Eppure, venti anni fa c’era un momento imprescindibile nella giornata di un tifoso molosso, aprire ForzaNocerina.it e vedere quali se c’erano novità sui molossi.
A dire il vero, il ForzaNocerina.it non era l’unico portale web a parlare dei colori rossonero. C’era una sorta di sito ufficiale della squadra e c’erano altri punti di riferimento dei tifosi (come nocerinissimi). Ma ForzaNocerina.it è l’unica, tra le pagine internet di una vita fa a essere ancora online.
Le immagini, alle soglie del nuovo millennio, erano a bassa risoluzione e i siti si costruivano “a mano”, caricando le pagine a una a una, da casa, grazie al sistema del “ftp”, eppure era un piacere aggiornare questo portale e oggi, venti anni dopo, si può dire che l’intuizione del suo fondatore, Vincenzo D’Amico, è stata vincente.
Grazie ad Alberto Vitolo, giovanissimo webmaster, il sito è cresciuto e si è ampliato. Il muro, prima e il forum, poi, sono stati i bar virtuali in cui incontrarsi, scherzare, giocare e parlare di Nocerina, 24 ore al giorno, annullando fusi orari e distanza, saldando amicizie che durano da allora. Altro che Facebook!

In questi venti anni, il nostro sito, come la Nocerina, ha attraversato difficoltà e momenti bui che l’hanno portato anche a un passo dalla chiusura. Eppure, proprio come veri molossi, i gestori del sito hanno stretto i denti senza mai mollare la presa e oggi siamo ancora qua, pronti a rilanciare e a raccontare i molossi come nessuno mai.

Francesco Belsito, ForzaNocerina.it

Back to top button