Ultime news

SAVOIA-NOCERINA: La Nocerina dura solo un tempo, al Giraud finisce 2-1

SAVOIA-NOCERINA 2-1 

SAVOIA (3-5-2): Cannizzaro; Nespoli, Manzo, Poziello; Correnti, Russo, De Rosa, Fornito(84′ Mancini), Esposito(46′ Kacorri); Kyeremateng(91′ Badje) , Orlando( 85′ Riccio). A disp.: Mancino, Porcaro, Caiazzo, Mosca, D’auria. All. Salvatore Aronica.

NOCERINA (3-5-2): Cappa( 41′ Volzone); Impagliazzo, Morero, Massa(90′ Katseris); Fois(46′ Esposito), Vecchione, Bottalico, Dammacco(50′ Manoni), Garofalo( 77′ Importa) ; Talamo, Diakitè. A disp. Pisani, Martinelli, Saporito, Cuomo. All. Giovanni Cavallaro.

Marcatori: 3′ Dammacco, 53′, 69′  Kyeremateng,

ARBITRO: sig. Giovanni Agostoni di Milano. Assistenti: Miccoli di Lanciano, Pierpaolo Carella di L’Aquila.

NOTE: Pomeriggio soleggiato. Partita a porte chiuse. Ammoniti: 3′ Dammacco(N), 8′ Massa(N), 11′ Impagliazzo(N), 15′ Keremateng(S), 24′ Nespoli(S), 61′ Diakite(N) Espulsioni: Morero(N) per doppia ammonizione 86′, 93′; 96′ Manoni per fallo a palla lontana. Calci d’angolo: 2-1. Recupero: 4′ pt, 6′ st.

TORRE ANNUNZIATA. Finisce 2-1 il derby campano tra Nocerina e Savoia. Dopo il gol di Dammacco in apertura e il palo di Diakite a metà ripresa, il secondo tempo è completamente a trazione Savoia che con una doppietta di Kyeremateng si aggiudica il match e i primi tre punti della sua stagione.

NOCERINA SUBITO IN RETE CON DAMMACCO, CLAMOROSO PALO DI DIAKITE’ NEL FINALE DI TEMPO. Partenza sprint per i molossi. Al 3′ di gioco, verticalizzazione per Fois che controlla e mette al centro per l’accorrente Dammacco, che stoppa la palla e fredda il numero 1 bianco-rosso. Il Savoia prova a rispondere. Le migliori occasioni arrivano dai calci piazzati disegnati da Fornito, prima Manzo al 9′, poi Poziello al 19′, falliscono il tap-in vincente a pochi metri da Cappa. Al 33′ occasione enorme per la Nocerina, Diakitè dopo essere stato abile a sfruttare un indecisione della retroguardia avversaria, si invola verso la porta, ma a tu per tu con Cannizzaro, colpisce il palo. Negli ultimi minuti di gioco, dopo l’infortunio sopraggiunto a Cappa, entra Volzone, che si rende subito protagonista con un miracolo su un tiro a botta sicura di Fornito.

RIPRESA DA DIMENTICARE E IL SAVOIA LA RIBALTA.  A differenza del primo tempo, nella ripresa, è il Savoia a partire a razzo. I bianchi prima sprecano con Orlando una clamorosa occasione da gol, poi al 53′ è Kyeremateng con uno stacco imperioso, su cross di Fornito, a mettere la partita in parità. La Nocerina non reagisce, al 69′ Massa, ingenuamente, mette giù in area Orlando, il sign. Agostoni decreta calcio di rigore. Dal dischetto si presenta il solito Kyeremateng, che spiazza Volzone e completa la rimonta. Negli ultimi venti minuti di gioco si gioca più a calci che a calcio con Moreno e Manoni che, con estrema ingenuità, finiscono la partita anzitempo.

Francesco Federico De Filippis, ForzaNocerina.it

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

What do you want to do ?

New mail

Back to top button