Ultime news

SERIE D GIRONE G: il punto sul girone

Ancora due rinvii a caratterizzare la terza giornata del girone G del campionato di Serie D. Salta la sfida del Novi di Angri fra Nocerina e Torres per un caso di positività al Covid di un dirigente della compagine sarda; rinviata anche la gara fra Carbonia e Gladiator per un caso analogo nel gruppo squadra dei casertani. Gare che saranno recuperate il 21 Ottobre, anche se sul campionato, rinvio dopo rinvio, si staglia prepotentemente un’ombra. Resta, seppur per ora ancora piuttosto remota, la possibilità di un nuovo blocco dei tornei dilettantistici. Una scure sul capo di tutte le squadre che, con grandi sacrifici, stanno provando ad onorare questo strano torneo di Serie D.

LATINA E FORMIA CALANO IL TRIS – Terza vittoria consecutiva per il Latina ed il Formia che continuano la corsa a braccetto in testa alla classifica del girone. Pesante il successo dei nerazzurri che schiantano un Giugliano sempre più in crisi d’identità. Il capitano Caso Naturale porta anche in vantaggio i campani ma la reazione pontina spazza via i tigrotti: segnano Di Renzo per due volte, Alessandro, Pompei e Di Emma: un 5-1 che certifica le ambizioni di primato dell’undici di mister Scudieri. Più risicato il successo del Formia contro il Lanusei; anche qui c’è l’immediato vantaggio ospite con Manca ma le reti di Pirolozzi e Di Vito ribaltano la gara. Un successo di misura che basta, però, a mantenere la vetta.

SAVOIA FORZA QUATTRO – Alla corsa promozione prova ad iscriversi anche il Savoia che trova il secondo successo consecutivo espugnando il campo di Artena. Pratica chiusa già nel primo tempo dai bianchi che vanno a segno due volte con D’Ancora ed una con Kyeremateng; nella ripresa la Vis Artena, ex capolista, prova a riaprire la gara con il gol di Sabatini ma poco dopo arriva la quarta rete torrese con De Rosa che chiude definitivamente la pratica e fissa l’1-4 finale.

PROSSIMO TURNO – Impegno agevole solo sulla carta quello che attende il Latina nel prossimo week-end: il derby contro il Cassino sarà un bel banco di prova per i nerazzurri, chiamati a dare continuità all’ottimo avvio di campionato. Trasferta insidiosa anche per il Formia, impegnata sul campo del Latte Dolce Sassari. Da valutare le decisioni delle Aziende Sanitarie Locali per le sfide di Torres (impegnata in casa contro il Monterosi) e Gladiator (in casa contro l’Arzachena) visti i rinvii dell’ultimo week-end.

Maria Esposito, Forzanocerina.it

Back to top button