Ultime news

TRIPLICE FISCHIO: il lampo di Diakité spezza la gara

Secondo successo tra le mura amiche per i rossoneri di mister Cavallaro. Salgono a tre i risultati utili consecutivi, e domenica derby casalingo con il Nola.

IL PROTAGONISTA – Ha solo vent’anni Panos Katseris, e si è presentato a Nocera certamente senza vestire i panni del bomber. Ma ha saputo guadagnarsi il suo spazio. Nel recupero contro la Torres, Cavallaro lo ha schierato titolare e il giovane ellenico ha ripagato la fiducia del mister realizzando un bel gol. Speriamo che sia solo il primo.

IL MOMENTO CHIAVE – Corre il 25’ minuto del primo tempo. Adama Diakité spezza l’inerzia dell’incontro incordando alle spalle di Drago il bel cross di Manoni. Fino a quel momento, la Torres di Gardini aveva tenuto molto bene il campo, facendosi decisamente preferire alla Nocerina. Il vantaggio rossonero ha disunito i sardi che, dodici minuti dopo hanno concesso ai molossi un meritato raddoppio, rischiando di capitolare più volte.

DIETRO LA LAVAGNA – È difficile, dopo una bella vittoria, trovare qualcuno che ha fatto male. Ma se proprio qualcuno deve andare dietro la lavagna, potrebbe starci un attimo Dammacco. Il bomber rossonero, contro la Torres, è apparso leggermente meno brillante. Un attimo di appannamento ci può stare dopo un inizio di gara decisamente brillante. Spesso, i calciatori traggono la forza maggiore proprio dalla voglia di riscattare i “momenti no”. Domenica c’è già l’occasione per rifarsi.

Fabio Vicidomini, ForzaNocerina.it

Back to top button