Ultime news

L’avversario: Il Gladiator di Clemente Santonastaso

Il prossimo avversario della Nocerina nella gara di recupero della 6^giornata  sarà il Gladiator. Reduce dall’ottima vittoria per 1-2 sul campo dell’Insieme Formia attualmente la compagine di Santa Maria Capua Vetere ha totalizzato 6 punti.  La partita si disputerà allo stadio Mario Piccirillo.

LA FORMAZIONE.  Compagine abbastanza giovane quella dei casertani con un’età media di 23,5 anni seppur non mancano alcuni innesti d’esperienza che innalzano il tasso tecnico. Tra i cosiddetti over si ritrovano i difensori Dembele Sall (’94) e Maurizio Maraucci (’84),  il centrocampista Lorenzo di Finizio classe (’93) e il riferimento offensivo Antonio del Sorbo (’84).  In ultimo ma non in ordine d’importanza un elemento di spessore dei nerazzuri casertani è il capitano  nonché ex dell’incontro Andrea di Pietro.  Il metronomo napoletano  classe ’83 ha giocato con la maglia rossonera tra il luglio 2015 e dicembre 2016.

I PRECEDENTI.  Per gli appassionati di storia i primi confronti tra Gladiator e Nocerina si sono giocati all’indomani della Seconda Guerra Mondiale precisamente nel campionato di Serie C anno 1945/19446. Fecero seguito altri 3 confronti tra le due squadre tra il 1950/1951 e il 1957/1958 tra Serie C e IV serie.  Tutti  questi confronti videro la vittoria dei casertani.  Medesima è la situazione della stagione sportiva 2002/2003 quando i molossi guidati da Eziolino Capuano persero per una rete a zero.  Solamente la scorsa stagione i rossoneri sono riusciti a sbancare  lo stadio Piccirillo il 3 novembre 2019 con rete siglata al 78’minuto da Lorenzo Liurni.

Nello Orefice, ForzaNocerina.it

Back to top button