Ultime news

SERIE D GIRONE G: Il punto sul girone

Week-end quasi completo per il girone G del campionato di Serie D: otto le gare disputate ed un solo rinvio, quello della sfida fra Giugliano ed Arzachena. Per il resto si è giocato su tutti i campi, con gare spalmate tra il sabato e la domenica pomeriggio. Con gare a porte chiuse è saltato del tutto il fattore campo: tutte le gare si sono chiuse col successo delle squadre in trasferta, un evento piuttosto raro in queste categorie.

LATINA, PROVE DI FUGA – Vittoria di misura ma pesantissima per il Latina che espugna il Canu di Sennori e prosegue la marcia in vetta alla classifica. A decidere la sfida una rete poco dopo il quarto d’ora di Pompei, bravo ad infilare dal limite l’estremo difensore di casa Urbietis. Nei secondi quarantacinque minuti il Latte Dolce prova a metterci l’orgoglio: nell’ultimo quarto d’ora i sardi sfiorano il pari prima con Konè poi con Guberti e reclamano invano un penalty per fallo di mano di Sevieri; ma l’assalto dei padroni di casa si affievolisce col passare dei minuti ed il Latina tiene bene, portando a casa punti essenziali per la sua classifica.

MONTEROSI OK, CROLLA IL SAVOIA – Tiene il passo il Monterosi che si impone sul campo del Gladiator. Finale thrilling quello del Piccirillo di Santa Maria di Capua Vetere. I laziali conducono a lungo la gara grazie al gol nelle fasi iniziali di Lucatti. A due minuti dal termine, però, il Gladiator guadagna un rigore per fallo di Costantini su Falco; dal dischetto Del Sorbo non sbaglia e firma il pari. Sembra tutto deciso ma proprio al novantesimo arriva l’inatteso 1-2 del baby Zambrini, classe 2002, che regala ai romani un successo prezioso. Malissimo, invece, il Savoia che perde in casa contro il Muravera: Nurchi e Virdis in avvio di ripresa regalano ai sardi una vittoria inattesa e frenano l’incedere dei bianchi ora ad otto punti dalla vetta.

PROSSIMO TURNO – Turno infrasettimanale in programma mercoledì per chiudere questo difficile 2020. Nove al momento le gare in programma ma non è da escludere la possibilità di nuovi rinvii. Il big match sarà quello del Francioni tra Latina ed Arzachena. Test complicato per il Monterosi che ospiterà la Nocerina. Vita dura anche per il Savoia che al Giraud se la vedrà con il Gladiator per un derby che vale i play-off.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button