Ultime news

NOCERINA, Cavallaro soddisfatto: “gara dominata, la strada è quella giusta!”

Con un goal per tempo la Nocerina batte l’Arzachena e si tiene stretto il quarto posto in classifica. Un’altra prova convincente quella sciorinata dall’undici rossonero che ha soddisfatto Giovanni Cavallaro: “primo tempo dominato in lungo e largo. Squadra corta, fraseggio veloce, i nostri avversari non hanno quasi mai visto il pallone – ha affermato il tecnico rossonero a fine gara – li abbiamo costretti ad abbassare il loro baricentro mettendoli spesso in difficoltà con contropiedi a campo aperto. Ormai questa Nocerina esprime alla perfezione quella che è la mia idea di calcio e questi ragazzi meritano solo applausi per l’impegno e l’abnegazione profusi per raggiungere questi risultati. Nella ripresa – continua Cavallaro – abbiamo avuto un momento di sbandamento quando loro hanno cambiato assetto tattico mettendoci in difficoltà e lì abbiamo rischiato qualcosa. Poi con l’ingresso di Manoni al posto di De Iulis ci siamo disposti diversamente in campo ed abbiamo ripreso a macinare gioco trovando anche il meritato goal del 2-0. Sono contento perché la squadra continua a crescere, aumenta in qualità, quantità e capacità di tenere il campo, sono convinto che la strada intrapresa è quella giusta”. Gli fa eco Dammacco, al quinto goal stagionale e sempre più determinante per questa Nocerina: “Sono contento per la vittoria e mi fa piacere per il goal. Lo dedico a mio padre che oggi compie 44 anni.  Abbiamo giocato un’ottima gara e al netto di qualche occasione concessa agli avversari, soprattutto nel secondo tempo, credo che abbiamo ampiamente meritato la vittoria. Dove possono arrivare Dammacco e questa Nocerina? Personalmente non mi pongo limiti, prometto massimo impegno e sono convinto che, a prescindere da quelli che possono essere gli obiettivi personali, continuando di questo passo questo gruppo andrà lontano e si toglierà delle belle soddisfazioni”.

Alessandro Barone, ForzaNocerina.it

Back to top button