Ultime news

NOCERINA-LATTE DOLCE 1-1: fanno tutto gli ospiti, al Novi finisce 1-1

NOCERINA 1

LATTE DOLCE 1

NOCERINA: (3-4-2-1); Cappa; Impagliazzo (71′ Garofalo), Morero, Donida (83′ De Iulis); Vecchione, Donnarumma, Cuomo, Katseris ( 83′ Massa); Dammacco; Talamo (23′ Manoni), Diakitè. A disp: Volzone, Rizzo, Bottalico, Esposito, Fois. All. Giovanni Cavallaro

SASSARI LATTE DOLCE: (4-4-2); Urbietis, Antonelli, Cabeccia, Patacchiola, Arzu; Piga, Gadau ( 91′ Tuccio), Bianchi, Kone (68′ Guberti); Scotto, Scognamillo ( 76′ Gianni). A disp. Congiunti, Pinna, Pisanu, Fadda, Scanu, Palmas. All. Stefano Udassi.

MARCATORI: 49′ Autogol Cabeccia (S),  54′ Scognamillo

ARBITRO: sig. Adil Bouabid della sezione di Prato. Assistenti: sig. Matteo Gentile di Isernia, sig. Luca Chiavaroli di Pescara.

NOTE: Pomeriggio soleggiato. Partita disputata a porte chiuse. Ammoniti: 34′ Antonelli (S), 45′ Impagliazzo (N), 46′ Donnarumma (N), 46′ Scotto (S). Espulsioni: 54′, 69′ Cebeccia per doppia ammonizione .Calcio d’angolo: 5-3 Recupero: 3′ pt; 4′ st.

ANGRI. Si ferma a cinque la striscia di vittorie consecutive casalinghe per la Nocerina. Al “Novi” di Angri finisce 1-1 la gara contro il Sassari Latte Dolce valida per il recupero della 7^giornata del girone G del Campionato di Serie D. Fanno tutto gli ospiti. Molossi in vantaggio al 49′ grazie all’autogoal di Cabeccia. Cinque minuti dopo Scognamillo firma il pari.

PRIMA FRAZIONE DI GIOCO CON POCHE OCCASIONI, LA PIU’ GRANDE PER LA NOCERINA CON DIAKITE’ AL 37′. Pronti-via al 3′ minuto subito palla gol per i molossi, Dammacco riceve la sfera sulla trequarti, salta un avversario e lascia partire un tiro a giro con il destro, che lambisce il palo. Nocerina ancora pericolosa al 25′. Uno-due veloce in area tra Diakitè e Vecchione che però non riesce a battere Urbiertis che lo anticipa in uscita bassa. Clamorosa la palla gol sprecata sempre dai molossi al 37′. Il cross questa volta è di Vecchione per Diakitè, che a pochi passi dal portiere sardo, spara alto di testa per quella che di fatto è l’ultima emozione della prima frazione di gioco.

LA NOCERINA TROVA SUBITO IL VANTAGGIO, IL LATTE DOLCE RISPONDE DOPO 5 MINUTI DI GIOCO. Il secondo tempo inizia nel migliore dei modi per la Nocerina. Lancio lungo di Donnarumma, Cabeccia anticipa il suo portiere in uscita, ma svirgola la palla e la mette alle spalle di Urbietis per il più comico degli autogol. La risposta degli ospiti non si fa attendere, passano appena cinque minuti dopo, da una punizione battuta dai venticinque metri, complice una clamorosa indecisione della retroguardia rossonera, Scognamillo si ritrova il pallone sui piedi, e da pochi passi batte Cappa. Al 69′ si completa la giornata nera di Cabeccia, che becca il secondo giallo e lascia i suoi in dieci. Il Latte dolce però non demorde, al 75′ Patacchiola viene lasciato di nuovo solo dalla retroguardia rossonera, ma fortunatamente non impatta al meglio il pallone. A pochi giri di lancette dal triplice fischio De Iulis ha sui piedi la palla del possibile 2-1. Imbeccato da Diakitè, si trova a tu per tu con Urbietis, ma da pochi passi calcia a lato. Finisce qui, con la Nocerina che non riesce a sfruttare a pieno il terzo turno casalingo di fila.

Francesco Federico De Filippis, ForzaNocerina.it 

Back to top button