Ultime news

TRIPLICE FISCHIO: La vittoria col Cassino vale il quarto posto

Non è stata la migliore Nocerina della stagione quella andata in scena nella giornata di ieri contro il Cassino. La squadra di Grossi ha messo spesso in difficoltà i molossi. Tuttavia, il risultato del campo parla chiaro. La Nocerina ha conquistato tre punti preziosi per il proseguo della stagione. Campionato che vedrà i rossoneri esibirsi in altre due gare nella prossima settimana: mercoledì 13 gennaio per la gara contro il Sassari Latte Dolce e domenica 17 per la trasferta di Formia.

IL PROTAGONISTA – Pronti via, e Nicola Talamo, raccogliendo un perfetto assist di Katseris, porta in vantaggio la Nocerina e sigla, finalmente, la prima rete stagionale. L’attaccante di Pozzuoli ha voluto prepotentemente cercare il raddoppio scippando letteralmente il pallone dalle mani di Dammacco che si apprestava a calciare il rigore conquistato da De iulis.

IL MOMENTO CHIAVE – Si è dovuto aspettare l’87° minuto di gioco, il 42° della ripresa, per mettere in ghiaccio il risultato. Il Cassino ha avuto il merito di arrivare ad Angri senza timore reverenziale, comandando il gioco per lunghi tratti della gara. Grossi è stato bravo a rimescolare le carte a sua disposizione e mettere in difficoltà la Nocerina. Altrettanto bravi i molossi a trovare il vantaggio e, dopo aver subito il pareggio, cercare la vittoria. Vittoria che Rizzo ha chiuso in cassaforte nel finale, coronando con una fucilata dal limite una prestazione personale più che positiva.

DIETRO LA LAVAGNA – È ancora una volta apparso tentennante nelle uscire Mario Cappa. Nonostante sia sicuro tra i pali, il giovane portiere rossonero deve ancora lavorare tanto per poter fare strada sui prati verdi dei campi di calcio importanti. Nella ripresa, se è vero che ha salvato il risultato su Lucchese, è stato ingenuo cogliendo, insieme alla palla, le caviglie dell’avversario rischiando di regalare agli avversari un rigore che avrebbe potuto rimettere in gioco il risultato.

Fabio Vicidomini, ForzaNocerina.it

Back to top button