Ultime news

LATINA-NOCERINA 1-1, le pagelle: Diakité è il migliore in campo

Volzone 6 Sostanzialmente incolpevole sul gol del vantaggio dei pontini, per il resto è poco impegnato.

Impagliazzo 7 Sulla punizione di Donnarumma è lesto a battere Alzoni. Se la cava anche in difesa.

Morero 6 Rimedia un cartellino giallo abbastanza evitabile. Un paio di volte prova a sorprendere Alzoni con tiri da distanza siderale.

Donida 6,5 In difesa è quasi insuperabile.

Vecchione 6 Cerca un paio di volte il cross. Torna spesso anche a difendere.

Donnarumma 6,5 Ha il suo bel da fare contro il centrocampo dei nerazzurri. Compie un lavoro più che altro oscuro, ma efficace.

Cuomo 6 Cerca spesso di strafare innervosendosi e arrivando a sbagliare anche le giocate più semplici. Quantomeno non si risparmia mai.

Mannoni 6 Fa tanto movimento e qualche si ritrova al centro dell’area avversaria senza riuscire mai a battere a rete.

Katseris 6 Si vede poco nel primo tempo, ma nella ripresa è un’altra musica. Esce per infortunio.

De Iulis 5 Appare avulso da qualsiasi contesto gioco di gioco. Sostituito da Dammacco, esce senza salutare il suo mister.

Diakité 7 Un piccolo infortunio a inizio gara ne pregiudica oltremodo il primo tempo. Tutt’altra storia nella ripresa. Merita la palma di migliore dei suoi.

Subentrati

Dammacco 6,5 Dà alla manovra offensiva rossonera quella vivacità che le era mancata per gran parte della gara. Coglie una traversa sfortunata a tempo ampiamente scaduto.

Rizzo ng

Fois ng

Mister Cavallaro 7 Il Latina è certamente una delle squadre più organizzate del campionato. Dopo un primo tempo quasi alla pari, i molossi diventano padroni del campo nella ripresa. I rossoneri possono recriminare per un gol in dubbio fuorigioco annullato a Diakité, e per una traversa colta da Dammacco a tempo scaduto.

Francesco Belsito, ForzaNocerina.it

What do you want to do ?

New mail

Back to top button