Ultime news

LATINA-NOCERINA 1-1: succede tutto nella prima frazione, ad Esposito risponde Impagliazzo

LATINA 1

NOCERINA 1

LATINA: (343); Alonzi; Allegra ( 90′ Di Emma), Esposito, Giorgini; Mastrone ( 74′ Calagna) , Barberini ( 70′ Ricci) , Sevieri, Pompei; Sarritzu, Alessandro ( 70′ Calabrese), Corsetti. A disp. Gallo, Orlando, Bardini, Atiagli, Pastore. All. Raffaele Scudieri

NOCERINA: (3412); Volzone; Impagliazzo, Morero, Donida; Vecchione, Donnarumma, Cuomo, Katseris (85′ Fois); Manoni( 77′ Rizzo) ; Diakitè , De Iulis (62′ Dammacco). A disp. Cappa, Bottalico, Improta, Petito, Garofalo, Saporito. All. Giovanni Cavallaro

MARCATORI: 31′ Esposito, 44′ Impagliazzo

ARBITRO: sig. Simone Gauzolino della sezione di Torino. Assistenti: sig. Mario Chichi della sezione di Palermo, sig. Francesco Piccichè della sezione di Trapani.

NOTE: Pomeriggio piovoso. Partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: 21′ Morero (N), 30′ Manoni (N), 58′ Katseris (N), 68′ Barberini (L), 72′ Esposito (L), 80′ Calabrese (L)  Calci d’angolo: 4-6 Recupero: 1′ pt, 5′ st

LATINA. Finisce in parità, in terra pontina, il big match della sedicesima giornata di campionato, tra Latina e Nocerina, I gol, quasi fotocopia, sono di Esposito ed Impagliazzo, abili a sfruttare due calci piazzati, e siglando di testa le reti delle proprie compagini.

INIZIO DI FRAZIONE SENZA PARTICOLARI SUSSULTI, POI IL BOTTA E RISPOSTA TRA ESPOSITO ED IMPAGLIAZZO, CHIUDE IL PRIMO TEMPO IN PARITA’. Mister Cavallaro per la gara odierna, schiera il suo classico 3412, con Impagliazzo che prende il posto di Morero e De Iulis quello di Dammacco, proponendo una fase offensiva con due punte di peso. Dopo i primi minuti di studio con diversi errori di natura tecnica, la prima occasione è per i padroni di casa. Al 11′ Corsetti arriva sul fondo, rientra sul destro, e serve un cross al centro per numero 21 Alessandro, che prova a girare di testa verso la porta, ma la palla finisce non di poco a lato. La Nocerina risponde al 19′, con Impagliazzo che sugli sviluppi di calcio d’angolo, si trova sulla testa una ghiotta occasione da gol, ma non riesce ad inquadrare non specchio della porta. Al 23′ ancora i neroazzurri, con una azione fotocopia della precedente sfiorano il gol. Stavolta è Sarritzu sul versante destro a cercare Alessandro, che impatta bene il pallone di testa, ma la palla finisce di pochissimo fuori, alla destra di Volzone. E’ il preludio del gol. Sevieri da un calcio di punizione sulla destra, mette un gran cross al centro, con Esposito che, in anticipo sul primo palo, batte un incolpevole Volzone. Al 44′ la Nocerina, reagisce e trova il pareggio. E’ Manoni, da calcio piazzato  sul versate sinistro a pennellare un cross al centro, Impagliazzo ruba il tempo a tutti e di testa incrocia il gol del pareggio.

RETE ANNULLATA DUBBIA A DIAKITE’, AL 95′ LA TRAVERSA RESPINGE IL COLPO GROSSO DEI MOLOSSI. Al 55′ il Latina sfiora il più goffo degli autogol. Calcio d’angolo battuto da Manoni, Corsetti senza particolari pressioni, svirgola la palla a centro area, rischiando di poco di beffare il suo stesso portiere. Al 20′ gol annullato ai molossi, che lascia più di qualche dubbio. Dammacco dal limite dell’area serve Diakitè, che è freddo a battere il portiere pontino, ma il guardalinee blocca tutto alzando la bandierina. Dopo tanti minuti di nulla assoluto, è la Nocerina a sfiorare il colpo grosso all’ultimo secondo. Diakitè serve sul versante sinistro Dammacco, che rientra e lascia partire un gran tiro, che però di stampa sulla parte alta della traversa. Punto che sta stretto alla compagine molossa, che con una vittoria si sarebbe potuta portare momentaneamente in testa alla classifica. Domenica i molossi incontreranno al “Novi” di Angri il Vis Artena, gara da alta classifica tra la seconda e terza forza del campionato.

Francesco Federico De Filippis, ForzaNocerina.it 

What do you want to do ?

New mail

Back to top button