Ultime news

NOCERINA-SAVOIA 0-0, le pagelle: un palo e una traversa fermano i molossi

Volzone 6,5 Primo tempo tranquillo, nella ripresa si supera per salvare la sua squadra in occasione dell’unico tiro in porta degli ospiti.

Impagliazzo 6 È costretto a fare gli straordinari. Dalle sue parte Manca è una furia.

Morero 6 Rimedia un cartellino giallo per un fallo “di mestiere”. Si rende autore, nel complesso, di una buona prestazione.

Donida 6,5 Ha il vizio di far sentire forte la sua presenza sugli avversari. Nella ripresa, con un colpo di testa che finisce sulla traversa, coglie il secondo legno di giornata.

Vecchione 6 La Nocerina prende il primo palo sugli sviluppi di un suo bel cross. Torna spesso indietro per dare una mano alla difesa.

Cuomo 6 Nel primo tempo la mette di più sul piano della grinta. Nella ripresa gioca per la squadra cercando la verticalizzazione in almeno due occasioni.

Donnarumma 6 La proprietà di palleggio degli ospiti è superiore, questo lo porta spesso a fare gli straordinari.

Dammacco 5 S’incaponisce troppo spesso in dribbling e giocate fini a se stesse.

Katseris 6 La mette al centro quando dovrebbe tirare e, qualche minuto dopo, prova il tiro quando avrebbe dovuto cercare un campagno. Finalizzazioni a parte, è costantemente una spina nel fianco nella difesa avversaria.

De Iulis 5,5 Si vede, più che altro, per un paio di cross che mette al centro nel primo tempo e per un tiro a colpo sicuro ribattuto da Esposito nella ripresa.

Diakité 7 Ancora un palo per l’attaccante ivoriano che resta in campo, mettendoci l’anima, finché ne ha. Non si risparmia mai, nonostante gli acciacchi.

Subentrati

Sandonenico ng

Rizzo ng

Manoni ng

Mister Cavallaro 6 Sulla carta, il Savoia è superiore ai molossi. Ma in campo questa differenza non si è vista. Anzi, la Nocerina può recriminare per una bella parata di Esposito, un palo e una traversa. Forse, i cambi sono stati un po’ tardivi.

Francesco Belsito, ForzaNocerina.it

Back to top button