Ultime news

TORRES-NOCERINA 1-2: molossi corsari in terra sarda. Decide Katseris nella ripresa

TORRES 1

NOCERINA 2

TORRES: Frasca, Rutjens, Bilea, Ruiu, Schiaroli, Vavassori, Mascia ( 75′ Battista) , Prosi, Tedesco ( 83′ Ponsat), Gomez, Melli ( 75′ Pinna)  . A disp. Carta, Fois, Fadda, Mastromarino, Fais, Mesina.

NOCERINA: Volzone; Rizzo, Impagliazzo, Donida; Vecchione, Donnarumma, Cuomo (38′ Petito), Garofalo; Katseris ( 87′ Fois), Dammacco ( 79′ Improta); De Iulis ( 68′ Manoni) . A disp.  Cappa, Morero, Sandomenico, Pisani, Saporito.

MARCATORI: 1′ Dammacco (N), 31′ Prosi (T), 66′ Katseris (N)

ARBITRO: Sig. Vincenzo D’Ambrosio della sezione di Collegno. Assistenti: sig. Davide Lanzellotto della sezione di Roma 2, Sig. Angelo Spoletini della sezione di Rieti.

NOTE: Pomeriggio primaverile. Partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: 30′ Cuomo (N), 89′ Gomez (T)   Calci d’angolo: 1-4 Recupero: 3′ pt,

PARTENZA SPRINT DEI MOLOSSI CON LA RETE DI DAMMACCO, IL PAREGGIO DEGLI OSPITI CON PROSI. Diversi cambi per Mister Cavallaro rispetto alla partita casalinga con il Savoia, dal primo minuto rientrano Rizzo e Garofalo, al posto di Diakitè e Morero. Dopo soli 30 secondi Nocerina in vantaggio. Azione manovrata per i molossi, con Vecchione che arriva sul fondo e mette la palla al centro per l’accorrente Dammacco, che prima trova un miracolo di Frasca che devia la palla sul palo, ma sulla ribattuta il numero dieci di testa trova il gol del vantaggio. Molossi scatenati. Schema su punizione per i rossoneri, con Garofalo che pesca in area ancora Dammacco, che in diagonale trova una gran risposta del portiere di casa. Al 28′ ancora molossi. Clamorosa palla gol per De Iulis, che imbeccato da Donnarumma in verticale, a tu per tu con Frasca, gli spara addosso, mancando il gol del raddoppio. Gol sbagliato, gol subito. Al 31′, magistrale punizione di Prosi, causata da un fallo inspiegabile di Cuomo, che batte un incolpevole Volzone. Nel finale di tempo, occasioni per ambo le parti. Al 41′ è Katseris a sfiorare il gol del nuovo vantaggio, con un gran tiro dal limite, che Frasca salva con un ennesimo miracolo. Al terzo minuto di recupero è invece la Torres a sfiorare la rimonta, con Tedesco che per poco non realizza il gol della domenica.

INIZIO IN DIFFICOLTA’ PER I MOLOSSI, POI AL 66′ INIZIA LO SHOW DI KATSERIS CHE DECIDE LA GARA. Iniziano forte i padroni di casa. Al 51′ di nuovo Prosi su calcio piazzato, prova a beffare Volzone, che però questa volta riesce a deviare in angolo. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Schiaroli, anticipa tutti, ma disturbato da un calciatore rossonero, non riesce a realizzare il gol del vantaggio. Dopo alcuni minuti di difficoltà, i molossi mettono in campo lo sprint vincente, con uno scatenato Katseris. Al 64′ il calciatore rossonero, sfiora il gol di testa sugli sviluppi di calcio d’angolo. E’ solo il preludio del gol. Due minuti più’ tardi, dopo un batti e ribatti in area di rigore, la palla finisce a Petito, che è bravissimo a trovare in area Katseris, che da pochi passi, realizza il gol del vantaggio. Secondo gol in stagione per il giovane greco, che aveva realizzato il suo primo gol in maglia rossonera proprio nella gara di andata con la Torres. Al 73′ ancora l’ala rossonera si invola verso la porta, salta un avversario e calcia in porta, ma Frasca realizza l’ennesimo miracolo della sua giornata. Gli ultimi minuti non regalano particolari emozioni. Seconda vittoria esterna per gli uomini di Cavallaro, che riescono cosi a invertire il trend fuori dalle mure amiche del “Novi” di Angri.

Francesco Federico De Filippis, ForzaNocerina.it 

Back to top button