Ultime news

IACOLARE: “giocare contro la Nocerina non sarà facile”

Reduce dalla sconfitta di domenica scorsa, in casa contro il latte Dolce Sassari, il Giugliano di mister Giuseppe Iacolare, mercoledì affronterà la Nocerina, sempre al “De Cristofaro” per il recupero della prima giornata del girone di ritorno.

Abbiamo raggiunto telefonicamente il mister gialloblù che ancora deluso dell’esito del recupero di domenica ha dichiarato “avevamo preparato bene la partita, cercando di migliorare l’approccio alla gara, ma due perle su calcio piazzato di Scotto, hanno indirizzato il match a favore degli ospiti, dopo appena 8 minuti di gioco

Continua Iacolare “la reazione nostra si è vista soprattutto con un buon secondo tempo, ma la sfortuna e qualche decisione arbitrale discutibile, non ci hanno permesso di rimetterci in partita, ma adesso siamo già con la testa alla gara difficile di mercoledì contro la Nocerina”.

Giocare tante partite consecutive per il Giugliano sicuramente non è semplice, vista la lunga sosta dovuta alla situazione sanitaria, che sta mettendo in difficoltà tantissime società, in merito il tecnico gialloblù aggiunge “sicuramente è un campionato anomalo, difficile convivere con questo calendario spezzatino, che portano poi a tante gare ravvicinate, vale per noi ma anche per le altre, ancor di più per chi non ha un organico attrezzato, noi ad esempio contro il Sassari abbiamo avuto fuori diverse pedine, un lusso che non possiamo permetterci”. Continua Iacolare “contro la Nocerina sarà difficile, per i problemi già esposti, avremo anche Carlo Orefice in squalifica, ma anche e soprattutto per il valore dei molossi, l’organico e l’organizzazione tecnica sono di tutto rispetto, la Nocerina gioca un bel calcio e sicuramente punterà a far sua la partita

Infine il tecnico napoletano conclude “giocare senza pubblico sta penalizzando tutte le squadre, un derby come questo merita la giusta cornice di pubblico, a noi i tifosi avrebbero dato sicuramente la spinta morale molto molto forte, che in questo momento poteva spingerci fuori dalla parte calda della classifica. Mi auguro che tutto questa finisca presto e si ritorni alla normalità

Maria Esposito, ForzaNocerina.it

Back to top button