Ultime news

Serie D girone G, 24° giornata: spicca la sfida del Giraud, tra Savoia e Latina

Tutta la Serie D scende in campo domani giovedì 1 aprile alle 15.00 per la 24^ giornata di Campionato, la 27^ dei Gironi A e C. E’ l’ultimo impegno prima della sosta di Pasqua. Le squadre torneranno sul rettangolo verde l’11 aprile tranne quelle impegnate già nei recuperi del 7. Nel Girone G, la gara Gladiator-Muravera è stata rinviata a data da destinarsi a causa delle riscontrate positività al Covid-19 nel gruppo squadra del team sardo. La giornata si apre alle 14:30 con le gare Lanusei-Monterosi e Torres-Insieme Formia. Accantonata la vittoria casalinga contro il Nola, la Capolista, andrà al “Lixiius” a giocarsi un altro pezzo di Serie C. L’avversario di turno è il Lanusei, squadra abbastanza ostica la quale domenica scorsa è riuscita a spartirsi la posta in palio con il Latina. Non sarà perciò un match agevole per gli undici di D’Antoni & Co. quello contro i sardi. Pronto ad approfittare di un passo falso degli oplontini, il Latina andrà a far visita allo stadio “Giraud” il Savoia. La posta in palio è altissima, i pontini venderanno cara la pelle per non perdere di vista l’obiettivo stagionale e il Monterosi. I bianchi di Torre Annunziata, dopo l’ultima sconfitta in terra sarda, sono chiamati a cancellare l’anonima prestazione mostrata ad Arzachena. Sarà un turno focale anche per quanto riguarda la corsa salvezza tra Giugliano e Afragolese, gli ospiti arrivano al “De Cristofaro” con qualche certezza in più rispetto ai padroni di casa, i tre punti conquistati tre giorni fa contro il Latte Dolce sono stati frutto di una vittoria di cuore e di squadra. La Società del Patron Niutta è stretta a corte rispetto alla grande confusione che regna in quel di Giugliano tra partenze e allontanamenti. Il meritato successo nell’ultimo turno contro il Giugliano ha ridato morale al Carbonia che domani sarà di scena allo Sporting Club di Nola contro il team di Campana, la vittoria può valere oro in chiave play off per la squadra di Mariotto così come per i bianconeri in chiave play out. Domani sarà una buona occasione per rilanciarsi anche per la Vis Artena che andrà a far visita al Cassino in cerca di punti salvezza.

Maria Esposito; ForzaNocerina.it

Back to top button