Ultime news

CAVALLARO amareggiato: “Ancora non ci credo!”

La sconfitta contro il Nuova Florida pesante da digerire per il tecnico dei molossi

Non riesce a capacitarsi Giovanni Cavallaro della sconfitta arrivata in pieno recupero contro il Nuova Florida che grazie alla doppietta di Coratella ha sbancato il Novi: “Non ci credo ancora che abbiamo perso – afferma affranto a fine gara il tecnico dei molossi – abbiamo disputato una partita perfetta, sul piano del gioco e delle tante occasioni create, alla squadra non posso rimproverare nulla. Siamo stati sempre padroni del campo, a parte forse negli ultimi dieci minuti in cui è normale che subentri un po’ di stanchezza dopo aver spinto tanto. Magari siamo stati un po’ ingenui in quel frangente, dovevamo tenerli più lontani dalla nostra porta, ma al netto dei due episodi dai quali sono nati i goal di Coratella, francamente non ricordo altre occasioni pericolose create dal Nuova Florida. Fa davvero male perdere così”.

Una sconfitta che pesa soprattutto in termini di classifica. La Nocerina avrebbe potuto accorciare su Vis Artena e Latina cadute entrambe in casa al cospetto di Sassari Latte Dolce e Lanusei, ma Cavallaro non demorde: “Dobbiamo continuare a lavorare sodo e non dobbiamo abbatterci facendo tesoro degli errori commessi. Questa squadra crea tanto ma segna poco, è un difetto che si porta dietro fin dalle prime giornate e che come oggi anche in tante altre occasioni durante questo campionato ci è stato fatale costandoci punti pensanti. Dobbiamo ancora migliorare sotto questo aspetto”. Intanto mercoledì arriva la capolista Monterosi. Occasione ghiotta per riscattarsi e guai a parlare di gara da giocare solo per la gloria: “Ma quale onore, noi giochiamo per vincere!”. Conclude impettito il tecnico rossonero prima di lasciare la sala stampa del Novi.

Alessandro Barone, ForzaNocerina.it

Back to top button