Ultime news

NOCERINA-MONTEROSI 1-1: Talamo risponde a Sowe. Terza gara consecutiva senza successo per gli uomini di Cavallaro

NOCERINA 1

MONTEROSI 1

NOCERINA (3412): Volzone; Rizzo, Morero, Donida; Katseris, Donnarumma ( 87′ Garofalo), Vecchione, Esposito; El  Bakhtauoi; Diakitè, Talamo ( 69′ Dammacco) . A disp. Castaldo, Petito, Pisani, Martinelli, Fois,  Saporito, Sorgente. All. Giovanni Cavallaro

MONTEROSI (352): Salvati; Piroli, Costantini, Pasqualoni ( 71′ Petti) ; Rea ( 77′ Zambrini) , Capodaglio, Buono, Pellacani ( 77′ Vangoni), Cancellieri; Sowe ( 85′ Caon), Lucatti ( 65′ Sivilla). A disp. Torelli,  Angeli, Berardi, Gemmi . All. David D’Antoni

MARCATORI: 38′ Sowe, 44′ Talamo

ARBITRO: Sig. Luca De Angeli della sezione di Milano. Assistenti: Sig. Federico Lineari della sezione di Firenze,  sig. Simone Marconi della sezione di Lucca

NOTE: Pomeriggio soleggiato. Gara giocata a porte chiuse. Ammoniti: 15′ Buono (M), 43′ Rea (M), 66′ Piroli (M) Angoli: 4-0 Recupero: 1′ pt, 6′ st

ANGRI. Finisce 1-1 al Novi di Angri la gara tra la Nocerina e la capolista Monterosi. Al gol di Sowe risponde Nicola Talamo su calcio di rigore.

PRIMO TEMPO RICCO DI OCCASIONI DA GOL, A SOWE RISPONDE TALAMO. Parte a razzo la Nocerina. Al 1’minuto Katseris serve Rizzo, cross al centro, Talamo liscia clamorosamente la palla che finisce sui piedi di El Bakhtaoui, che dopo una finta calcia in porta ma Salvati compie un miracolo e nega il gol del vantaggio. Al 16′ ancora una occasione per i molossi. El Bakhtaoui, sempre lui, calcia una punizione dai trentacinque metri, il tiro è centrale ma Salvati non trattiene Morero e Donida si fiondano sulla sfera ma nessuno dei due riesce a trovare la rete. Alla Mezzora primo squillo della capolista Monterosi. La Nocerina perde palla, Sowe serve Lucatti a centro area, tiro a botta sicura, la traversa gli nega la gioia del goal. Sette minuti più tardi gli ospiti colpiscono un altro legno con Pasqualoni dalla lunga distanza. È il preludio al goal del vantaggio. Palla recuperata a centrocampo, Sowe viene servito a centro area e questa volta non sbaglia freddando Volzone sul primo palo. La risposta della Nocerina è ancora affidata al solito El Bakhtaoui, che al 39’ su calcio di punizione sfiora il palo alla sinistra di Salvati. Il pareggio arriva quattro minuti più tardi. Diakitè serve in profondità Talamo, Rea nel tentativo di arginare l’attaccante rossonero lo atterra, per il sig. De Angeli non ci sono dubbi è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta lo stesso Talamo, che spiazza Salvati e fa 1-1.

NELLA SECONDA FRAZIONE NON SUCCEDE NULLA, FINISCE 1-1. Un risultato che rimarrà invariato fino al triplice fischio. Pochissime, infatti, le emozioni nella seconda frazione di gioco. Al 56’ Vecchione sfiora il palo alla destra di Salvati. Dieci minuti più tardi Pellecani, da posizione defilata, non inquadra lo specchio della porta. Ultimo sussulto al minuto 86′ con Donnarumma che calcia dalla distanza impegnando Salvati che riesce a respingere. Finisce così senza ulteriori emozioni. Terza gara senza vittoria per gli uomini di Giovanni Cavallaro, è la prima volta che accade in questa stagione. Domenica i molossi affronteranno in trasferta il Carbonia.

Francesco Federico De Filippis, ForzaNocerina.it

Back to top button