Ultime news

ARZACHENA-NOCERINA 1-1, le pagelle: Improta il migliore dei suoi

Castaldo 6 Poco impegnato al suo debutto assoluto con la maglia rossonera. Incolpevole sul gol subito.

Rizzo 6 Solita prestazione attenta, riesce ad ostacolare tutti gli attacchi provenienti dalle sue parti.

Morero 6 Annulla Kacorri senza grosse difficoltà, solita guida sicura del reparto arretrato.

Donida 6,5 Sovrasta gli avversari e, di tanto in tanto, prova anche ad affacciarsi nella metà campo avversaria.

Saporito 5,5 Timido e impreciso in fase di spinta, sufficiente in zona difensiva.

Petito 5,5 Non riesce ad imporre la sua presenza, faticando a trovare l’inserimento giusto. Svolge l’ordinaria amministrazione senza patemi.

Donnarumma 5,5 Fatica a tessere gioco. A fine primo tempo becca un’ammonizione che lo condiziona per tutto il secondo tempo.

Vecchione 6 Senza infamia e senza lode sia da esterno a tutta fascia che da centrocampista centrale.

Dammacco 6 Nei primi quarantacinque minuti fatica a trovare la collocazione giusta in campo. Nella ripresa, prima di lasciare il campo, è decisivo nell’assist ad El Bakhtaoui.

El Bakhtaoui 6,5 Nel primo tempo sbaglia un gol clamoroso, si fa perdonare nel secondo tempo col gol del pareggio.

Improta 6,5 Il più attivo tra gli attaccanti, probabilmente il migliore dei suoi. Confeziona il gol del pareggio e veste spesso i panni del rifinitore. Nel primo tempo cerca anche la marcatura personale con una bella conclusione dal limite.

Subentrati

Fois 6 Prova a mettere gamba e vivacità sulla sua corsia di competenza.

Talamo 5 Non riesce ad entrare in partita, sprecando anche una potenziale occasione da gol in contropiede.

Mister Cavallaro 6,5 A sorpresa lancia Improta dal primo minuto e la scelta è ripagata da un’ottima prestazione. Strappa un buon pareggio nonostante le numerose assenze. Espulso per proteste a fine primo tempo, non sarà in panchina nel prossimo impegno casalingo contro il Muravera.

Francesco Belsito, ForzaNocerina.it

Back to top button