Ultime news

NOCERINA, contro il Latina per il riscatto

Dopo quattro pareggi consecutivi è arrivata la sconfitta. La gara di Cardito contro l’Afragolese ha rappresentato una frenata alle ambizioni play off della squadra rossonera. Non si è trattato di motivazioni: mister Cavallaro è stato chiaro nelle interviste post gara. Secondo il tecnico rossonero i padroni di casa sono stati bravi a trovare il gol del vantaggio e a gestire la gara chiudendo tutti gli spazi a una Nocerina costretta a rinunciare alla duttilità a centrocampo di Donnarumma e alla capacità di Katseris di saltare l’uomo e creare apprensione alle difese avversarie. Il fatto inequivocabile, però, è che nelle ultime cinque gare di questo finale di campionato i rossoneri sono stati in grado di raggranellare solo 4 punti. La posizione in campionato non è stata del tutto compromessa, ma serve un’inversione di rotta. Nelle prossime due gare i ragazzi di Cavallaro sono chiamati a ritrovare una vittoria che (soste comprese) manca dal 18 aprile. L’occasione arriva già domani, quando al Novi di Angri sarà di scena il Latina. Benché i pontini abbiano la testa alla post-season (sono sicuri del secondo posto), ci terranno a non sfigurare contro i rossoneri in una gara che reca in sé la memoria di categorie superiori.

IL PUBBLICO “Se avessimo avuto il calore dei nostri tifosi avremmo di certo qualche punto in più”. Lo dice da tempo Giovanni Cavallaro. Domani, benché si giochi ad Angri in un giorno lavorativo, i molossi potranno sicuramente riabbracciare una parte del proprio pubblico. L’ultima volta, al San Francesco, arrivò la vittoria contro la Torres. A otto mesi di distanza la storia si ripeterà?
In questa stagione, la Nocerina non ha ancora centrato i tre punti contro le prime cinque della classe. La gara di domani potrebbe essere l’occasione perfetta per sfatare questo tabù e regalare una gioia ai propri tifosi in occasione di una gara particolarmente sentita.
Dal punto di vista tecnico, Cavallaro potrà contare su Dammacco e Donnarumma. Se il primo partirà certamente da titolare, sono da valutare le condizioni fisiche del secondo. Le notizie che giungono da Angri riferiscono che anche Katseris potrebbe tornare disponibile, sebbene parzialmente. Mancherà Donida che sarà quasi certamente sostituito da Saporito. Ma, più di tutti, questa Nocerina ha bisogno di ritrovare l’estro di El Bakhtauoi. Il calciatore franco-marocchino, ultimamente, è apparso demotivato. Le sue capacità tecniche sono indiscutibili e una sfida come quella con i pontini potrebbe dargli gli stimoli giusti per esprimersi al meglio.

UNA CORSA A CINQUE Guardando la classifica, la corsa play off vede sempre impegnate cinque squadre per tre posti (il Latina, come detto, è già sicuro della seconda piazza). Si tratta di Vis Artena (52), Savoia (51), Nocerina (49) Formia (47) e Muravera (46). Praticamente ai play off la Vis Artena, nonostante la caduta libera delle ultime giornate. I romani dovranno giocare sul campo di un Carbonia in vacanza e si ritroveranno la Nocerina in casa nell’ultima giornata. Ammesso che le avversarie vincano le ultime due gare, le basta un punto per scongiurare il pericolo dei conteggi relativi alle classifiche avulse. Sfida non facile per il Savoia, che sarà impegnato nel derby di un Nola in cerca di punti salvezza. I gigliati, che avranno un orecchio puntato sulla gara tra Formia e Afragolese, non potranno permettersi di fare sconti. Più semplice l’impegno dell’ultima giornata, quando i bianchi giocheranno al Giraud contro un Florida tranquillo. Il Formia, prepotentemente rientrato nel discorso post-season, attende in casa un’Afragolese tornata in piena corsa salvezza grazie al successo sui molossi. Nell’ultima giornata i laziali si recheranno al Francioni di Latina per un derby che potrebbe rappresentare un anticipo della prima gara dei play off. Due sconfitte consecutive sembrano aver spento le velleità del Muravera che potrebbe sperare di rientrare nella corsa play off solo con due vittorie (sul campo dell’Arzachena e in casa contro la Torres) e sperare in risultati favorevoli dagli altri campi.

Ecco il riepilogo delle ultime due giornate (per vedere la classifica completa clicca qui):
Vis Artena 52: Carbonia fuori; Nocerina in casa.
Savoia 51: Nola fuori; Nuova Florida in casa.
Nocerina 49: Latina in casa; Vis Artena fuori.
Formia 47: Afragolese in casa; Latina fuori.
Muravera 46: Arzachena fuori; Torres in casa.

Francesco Belsito

Back to top button