Ultime news

NOCERINA, parla Maiorino: “Al lavoro per raggiungere obiettivi importanti”

Riceviamo e pubblichiamo le parole del presidente della Nocerina Paolo Maiorino.

“Al termine della stagione sportiva è come di consueto tempo di bilanci. Allora permettetemi di condividere con voi ciò che sento, ciò che di questa annata sicuramente porterò per sempre con me.
Devo ringraziare tutto lo staff tecnico con a capo il mister Giovanni Cavallaro e tutti i calciatori, che nonostante la lunga notte della pandemia che ha condizionato non poco la stagione, hanno onorato la maglia rosso nera. Hanno avuto l’onere ed onore di rappresentare la continuità con un passato pesantissimo di storia e di successi e l’hanno fatto nel migliore dei modi, sempre con il massimo impegno. Sappiamo oggi di avere un’ottima base che rappresenta il primo importante tassello per poter pianificare la prossima stagione.
Ringrazio tutti i dirigenti ed i collaboratori e tutto lo staff medico per la loro serietà ed il loro operato fatto con grande passione. In particolare il Direttore Generale Carmine Passaro e il ds Riccardo Bolzan per avermi supportato e sopportato e devo dire che il loro compito non è stato semplice.
Ringrazio sponsors, fornitori e partners per aver avuto fiducia nel nostro progetto. Mi auguro che da parte loro ci sia l’intenzione di supportarci anche nella stagione che andremo ad affrontare. Con la speranza che altri se ne aggiungeranno.
Speciale è il ringraziamento alla stampa e ai media locali, per aver comunque avuto l’entusiasmo e la volontà di accompagnarci nel corso dell’intera annata non facendo mai scemare l’interesse su di noi, nonostante a volte la società ed il sottoscritto in particolare abbiano scelto la linea del silenzio non aiutando il loro lavoro.
Ringrazio le istituzione delle due Nocera per esserci stati accanto. E sono certo che non faranno mancare il loro supporto nella prossima stagione quando finalmente potremmo riavere il nostro caro Stadio San Francesco quale teatro delle nostre “battaglie”.
Ho lasciato per ultimi i nostri tifosi. So che siete delusi. La storia della Nocerina calcio impone e merita altri palcoscenici. Faccio mea culpa per errori commessi e per alcune dichiarazioni passate che sono sembrate eccessive perché poi non si sono concretizzate. Ero e sono preso da tanto entusiasmo. Sono convinto di voler dare tanto a questa società. Vi assicuro che gli errori commessi sono sempre stati dettati dalla mia buona fede e dall’entusiasmo di raggiungere obiettivi importanti. Purtroppo, ho dovuto fare i conti con la realtà del calcio, un settore in cui non mi ero mai cimentato e che oggi piano piano sto imparando a conoscere. Non può essere solo un passatempo. Soprattutto nelle 2 Nocera è molto più di un gioco, è una forte passione.

Per questo vi chiedo di avere fiducia in me e nella società. Stiamo lavorando per migliorare il nostro assetto anche con l’ingresso di figure che possano aiutarci con la loro esperienza.
Spero di vedervi di nuovo numerosi allo stadio. Sono consapevole che lo stimolo dovrà darvelo chi sta adesso scrivendo, cercando di meritare la vostra fiducia ed il vostro supporto facendo meglio di quanto fatto fino ad oggi.
Abbiamo bisogno di voi per non sentirci mai stati soli. Sono certo che nella prossima stagione ci sarete accanto sempre pronti a darci una mano nei momenti difficili che ci saranno e spero, nei tanti momenti di gioia.
Ho dimenticato sicuramente qualcuno e annoiato i più con queste mie parole, ma era doveroso dopo il mio lungo silenzio.
Ora è il momento di metterci al lavoro per programmare la prossima stagione. Ho grande entusiasmo come percepisco anche quello dei miei collaboratori. Toccherà a noi trasmetterlo alle 2 Nocera.
Vi ringrazio ancora una volta e spero, con tutto il cuore, di potervi avere tutti a settembre a tifare Nocerina”.

Paolo Maiorino

Back to top button