Ultime news

SERIE D GIRONE G: il punto sul girone

Due giornate al termine ed ancora diversi verdetti da scrivere nel girone G del campionato di Serie D. C’è già la squadra promossa in Serie C, il Monterosi, che continua a vincere nonostante la promozione sia ormai matematica, e c’è la prima delle retrocesse, il Giugliano, condannato ormai da tempo al ritorno in Eccellenza. Ma restano ancora vive la corsa per i play-off e quella per evitare la seconda retrocessione diretta; insomma, gli ultimi centottanta minuti saranno fondamentali per capire come terminerà questa complicatissima stagione.

CORSA PLAY-OFF – Già certo dei play-off il Latina che ha blindato anche il secondo posto con la vittoria contro il Carbonia. Successo in rimonta per i pontini che vanno sotto nel primo tempo per la rete di Bagaglini; nella ripresa, però, arriva la riscossa con le reti di Calabrese, Corsetti e Sarritzu che fissano il 3-1 finale. Qualificazione vicina anche per la Vis Artena, nonostante la sconfitta interna contro l’insaziabile Monterosi; ai rossoverdi basterà un punto nelle prossime due gare per staccare il pass. Quasi fatta anche per il Savoia che pareggia con la Torres e si porta a più quattro sulla sesta in classifica. A rischio la Nocerina, sconfitta dall’Afragolese: sono solo due i punti di vantaggio da difendere per i molossi, incalzati dal Formia.

CORSA SALVEZZA – Ed è proprio il successo dell’Afragolese contro la Nocerina il colpo grosso nella zona calda della classifica: la vittoria, un 1-0 griffato dal gol dell’eterno Dino Fava, consente ai rossoblù di restare in zona salvezza. Il vantaggio, però, resta minimo, anche grazie al ritorno del Nola, capace di imporsi a Cassino con un pirotecnico 2-3: di La Monica, D’Angelo e Sanna le reti dei bianconeri che possono ancora sperare nell’aggancio. Nella mischia restano anche la Torres e, seppur con buon margine, l’Arzachena, mentre il Gladiator, anche in considerazione dei prossimi impegni contro squadre ormai fuori da ogni lotta, sembra al riparo da brutte sorprese.

PROSSIMO TURNO – Si torna in campo mercoledì per il turno infrasettimanale. Campo principale in ottica lotta play-off il Novi di Angri dove la Nocerina ospiterà il Latina; una sfida da non sbagliare per i molossi per tenere a distanza il Formia. Formia che, a sua volta, non avrà un impegno facile, in casa contro l’Afragolese, squadra alla disperata ricerca di punti salvezza. Caldo anche l’incrocio tra Nola e Savoia; solo per le statistiche il malinconico testa-coda tra Giugliano e Monterosi.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button