Ultime news

SERIE D GIRONE G: Il punto sul girone

Si chiude senza grosse sorprese il girone G del campionato di Serie D. L’ultima giornata conferma i verdetti attesi, sia in zona play-off sia per quanto riguarda la lotta salvezza. Resta in copertina, però, la spettacolare impresa del Monterosi, capace di vincere il torneo con sedici punti di vantaggio sulla più diretta inseguitrice e con una sola sconfitta in trentaquattro gare: un cammino incredibile per una promozione ben più che meritata.

LOTTA PLAY-OFF – Basta uno scialbo 0-0 a Vis Artena e Nocerina per staccare il biglietto per i play-off. Nello scontro diretto del Comunale le due compagini non si fanno male e portano a casa il punto necessario ad accedere agli spareggi post-season. Spareggi che non vedranno al via, invece, l’Insieme Formia, addirittura sconfitto a Latina. Il 3-2 dei pontini, griffato dalle reti di Alessandro, Calagna e Calabrese, rende vani i propositi di rimonta dei biancazzurri e, di fatto, chiude con largo anticipo ogni discorso. Vince anche il Savoia, che si conferma terzo grazie alla rete di Cipolletta in pieno recupero che piega il Team Nuova Florida.

LOTTA SALVEZZA – Nulla da fare per il Nola che vince in trasferta (2-4 sul campo del Lanusei) ma non riesce ad evitare la retrocessione in Eccellenza. Anche le rivali, infatti, vincono le rispettive sfide, lasciando inalterata la classifica. Piuttosto agevole il successo dell’Afragolese che contro l’Arzachena chiude la pratica in meno di un’ora grazie alla rete di Di Girolamo ed alla doppietta di Energe; l’undici sardo accorcia nel finale con Menichelli ma il 3-1 finale basta ai rossoblù per festeggiare la salvezza. Più complicato il pomeriggio della Torres che suda le proverbiali sette camicie per aver ragione del Muravera: alla fine è un eurogol di Prosi a fissare lo 0-1 finale che salva i sardi e manda all’inferno il Nola.

PLAY-OFF – Resta la coda dei play-off che si disputeranno in settimana. Si torna in campo già nel pomeriggio di Mercoledì per le semifinali: il Savoia ospiterà la Vis Artena, la Nocerina farà visita al Latina. Le vincitrici si affronteranno in finale Sabato pomeriggio. Si giocherà in gara secca, con tempi supplementari; al termine dei centoventi minuti, in caso di parità, la vittoria andrà alla squadra meglio piazzata in classifica.

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button