Ultime news

VIS ARTENA-NOCERINA 0-0, le due squadre scelgono di non farsi male

I molossi trovano il Latina. Mercoledì al Francioni sarà una partita vera

VIS ARTENA 0
NOCERINA 0

Vis Artena: Manni, Pompei, Iozzi, Paolacci, Sabatini (11 st° Cucciari), Falasca (11° st Taviani), Nohman, Rossi (23° pt Cataldi), Contucci, Cericola (22° st Nannini), Carbone (39° st Varano). A disposizione: Noce, Varano, Lo Porto, Rizzo Pinna, Alonzi. All. Perrotti.

Nocerina: Volzone, Rizzo, Morero, Donida, Vecchione, Donnarumma (22° st. Totaro), Esposito, Dammacco (1° st. Talamo),, Katseris (1° st Fois), Diakité (26° st Pisani), El Bakthaoui (11° st Martinelli). A disposizione: Sicignano, Petito, Garofalo, Saporito. All. Cavallaro.

Arbitro: Catanzaro (Catanzaro); assistenti: Lauro (Gubbio); Mara (Lanciano).
Note: Giornata particolarmente calda. Angoli: Vis Artena 2; Nocerina 1. Recupero: 3’ pt; 4’ st.

Finisce in parità il match tra i molossi di Cavallaro e l’Artena di Perrotti. Il risultato a occhiali è lo specchio di una gara certamente condizionata dal gran caldo ma giocata al piccolo trotto tra due compagini che si sono accontentate di conquistare l’accesso ai play off senza farsi troppo male.

PRIMO TEMPO Partenza al piccolo trotto per i molossi che non vanno oltre tanto possesso di palla. La prima emozione della gara arriva all’8° e vede protagonisti i padroni di casa. Daniele Nohman, ex di turno, cerca di impensierire Volzone con un tiro dalla lunga distanza che si perde nettamente sul fondo. Al 10° è ancora Nohman a dare i grattacapi alla difesa rossonera. L’attaccante romano sfrutta un bel cross dalla destra di Cericola e, tutto solo al centro dell’area di rigore, centra la traversa con un bel colpo di testa a portiere battuto. La prima risposta rossonera arriva al 17°: Donida libera un cross dalla sinistra che cerca El Bakthaoui posizionato all’altezza del dischetto del rigore. Il colpo di testa del calciatore franco-marocchino non è dei migliori e termina tra le braccia di Manni. Al 23° del primo tempo Perrotti è costretto a inserire Cataldi, un difensore centrale al posto del centrocampista Rossi costretto a lasciare il campo per infortunio. Alla mezz’ora ci prova Esposito con un tiro dalla distanza. La sfera termina, di nuovo, tra le braccia dell’estremo difensore rossoverde. Al 45° Dammacco cerca l’azione personale scoccando, dai 25 metri, un tiro che fa la barba al montante della porta difesa da Manni. Il primo tempo termina senza emozioni particolari.

SECONDO TEMPO Nella seconda frazione, Cavallaro toglie dal campo Katseris e Dammacco, inserisce Fois e Talamo. Al 6° ci prova, ancora da lontanissimo, Rizzo. Manni blocca, ancora una volta, senza problemi. A partire dall’11°, il mister della Nocerina manda negli spogliatoi El Bakthaoui, Donnarumma e Diakité con l’intento di risparmiarli in vista dei play off. Al 36° della ripresa una punizione dai 20 metri di Pompei è poco più che un cross che termina tra le mani di Volzone. Da quel momento, la gara si trascina lentamente verso la fine senza ulteriori emozioni.

I PLAY OFF Il prossimo mercoledì, la Vis Artena dovrà vedersela al Giraud di Torre Annunziata contro il Savoia. I molossi faranno visita al Latina in una gara che avrà tutt’altra consistenza.

Francesco Belsito

Back to top button