Ultime news

NOCERINA, estate sempre più bollente

Nessuna novità trapela dalla società di via Barbarulo, oramai questa non è una novità. Una strategia che sta lacerando ancor di più il rapporto già teso tra la società e la piazza, desiderosa di notizie e ancor di più di fatti che tardano ad arrivare. L’ultima voce della società è stato il comunicato stampa di fine stagione diramato il fine mese scorso, apparso come un monologo vuoto di significati e senza nessuna realistica visione del futuro.

Ad ora, fatto salvo che nessun problema dovrebbe esserci per l’iscrizione al campionato di quarta serie, sembra sempre più tortuosa la strada per il rinnovo a Giovanni Cavallaro. Neanche l’ex trainer rossonero si sbilancia, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, non ha dichiarato nulla di nuovo, in considerazione anche del fatto di trovarsi in vacanza.

Di conseguenza è in bilico anche la posizione di Riccardo Bolzan, dopo l’eccellente lavoro della scorsa stagione, il legame a doppio filo con Cavallaro indurrà a scelte di conseguenza. Anche perché i due ex calciatori molossi conoscono bene la piazza e sarà difficile realizzare quanto desiderato dal popolo rossonero, senza disporre di un adeguato budget.

Sul discorso direttore sportivo sembra ci siano stati dei sondaggi con alcuni operatori del napoletano, ma al momento non si è concretizzato ancora nulla.

Tutto rimandato a data da destinarsi, così come le presentazioni di “figure che possano aiutarci con la loro esperienza” come annunciato nel famoso comunicato.

Il tempo inesorabilmente scorre e mentre tante compagini già stanno allestendo le proprie rose, in casa rossonera, ci sono da sciogliere ancora tantissimi nodi, ma nel calcio mai dire mai.

Avendo a disposizione competenze e risorse, un buon risultato si può ottenere anche partendo con qualche settimana di ritardo, ma questo non sembra rispecchiare assolutamente l’attuale realtà rossonera.

Francesco Cuomo; ForzaNocerina.it

Back to top button