Ultime news

NOCERINA: silenzio assordante. Iscrizioni serie D, tre società in bilico

A pochi giri di lancette dal gong che decreterà la fine delle iscrizioni delle società aventi diritto al campionato di serie D 2021/22 la situazione di almeno tre società sembra già delineata.

La situazione più delicata sembra quella della squadra sarda del Carbonia che oltre alle note difficoltà economiche grava sulla società la questione irrisolta dello stadio.

Altra società praticamente spacciata è quella calabrese del Castrovillari, per i rossoneri negli ultimi giorni si è parlato solo ed esclusivamente di dimissioni, per ultima quella del Commissario nominato dopo le dimissioni di tutto il direttivo, Mimmo Vacca segretario storico del club.

Forse la più clamorosa defezione è quella che si potrebbe verificare a Livorno, la storica società toscana, dopo la retrocessione avvenuta lo scorso campionato, non ha trovato la quadra per l’iscrizione al prossimo torneo di serie D. Una situazione drammatica che ha investito la gloriosa piazza amaranto.

Ma tutte le iscrizioni che arriveranno entro le 18 di quest’oggi dovranno poi essere vagliate e ratificate dalla CoViSoD, che potrebbe bocciarle e dare poi qualche altro giorno di tempo alle società di poter completare e sanare gli adempimenti.

Per la Nocerina non dovrebbe esserci nessun problema di sporta inerente all’iscrizione e alla valutazione della stessa. Altri sono i problemi che attanagliano il sodalizio di via Barbarulo, in primis la evidente frattura con il popolo rossonero.

Sul fronte tecnico, è evidente, vista l’assenza di comunicati in merito, dopo le fughe di notizie dei giorni scorsi, che non è stato ancora concretizzato il rapporto con l’allenatore Giovanni Cavallaro e con il consulente di mercato Riccardo Bolzan.

Ci auspichiamo che dopo le 18.00 di quest’oggi ci sia un’inversione di tendenza e si inizi a rendere partecipe tutto il mondo rossonero sulle vicende della Nocerina.

Francesco Cuomo ForzaNocerina.it

Back to top button