Ultime news

ROTONDA-NOCERINA 1-0: i molossi frenano, fallito l’aggancio alla vetta

Un goal di Ferreiro decide a sorpresa la gara del Di Sanzo

ROTONDA 1
NOCERINA 0
ROTONDA: Polizzi, Adeyemo, Leone, Valenti, Giordano, Sanzone, Ceesay (40’st Coulibaly), Saverino, Ferreira, Bottalico (49’st. Piga), Actis (35’st. Boscaglia). A disp. My, Ruano, Camilleri, Zironi, Anastasio, Medina. All. Napoli
NOCERINA: Pitarresi, Bruno (12’st. Dammacco), Cason, Garofalo; Menichino, Vecchione (35’st Simonetti), Bovo (40’pt Donnarumma), Rizzo; Palmieri (41’st. Mancino), Talamo, Esposito. A disp. Scarpati, Sellitti, Pietrolungo, Chietti, Saporito, All. Cavallaro.
Arbitro: Selva di Alghero
RETI: 23’st Ferreira
ESPULSI: 48’st Polizzi e Sellitti (N) per reciproche scorrettezze
Ammoniti: 10’st Polizzi; 20’ st. Vecchione (N), 46’st. Donnarumma (N)

La Nocerina fallisce l’aggancio solitario alla vetta del girone H anzi per i molossi arriva la prima sconfitta in campionato, sul campo del Rotonda.  Mister Cavallaro schiera il solito 3-5-2. Bovo subito titolare, turno di riposo per Donnarumma. Il Rotonda si poggia tutto sulla coppia d’attacco Ferreiro-Goretta e sul dinamismo di Ceesay.

Partono forte i padroni di casa. Al 5′ gran botta di Ferreira da punizione defilata, brividi per Pitarresi. Al 14′ Palmieri ci prova dalla distanza: la conclusione finisce altissima. Sei minuti più tardi pericolosa ripartenza del Rotonda su calcio d’angolo a favore della Nocerina. Cross perfetto di Adejemo, Pitarresi fa buona guardia sul colpo di testa centrale di Actis Goretta. Altra occasione per i padroni di casa al 32′. Adejemo va ancora al cross, Saverino non ci arriva di un soffio.  La Nocerina si rivede al 44′: Vecchione iserve perfettamente in profondità Talamo. Buono lo stop, da dimenticare la conclusione che si perde abbondantemente a lato. 

La prima parte della ripresa vede la Nocerina in netta crescita, tant’è che va più volte vicinissa al vataggio. Al 10′, sugli sviluppi di un ribaltamento di fronte, Esposito mette Palmieri a tu per tu col portiere, ma l’attaccante molosso calcia fuori. Lo stesso Palmieri, al minuto numero quindici, combina in area con Talamo e conclude di poco sopra la traversa. Proprio nel momento migliore della Nocerina, però, il Rotonda passa in vantaggio. Al 23′ Adeyemo galoppa sulla fascia e mette in mezzo un cross col contagiri che Ferreiro spinge in rete con una precisa spizzata di testa. I rossoneri faticano a riorganizzarsi. Cavallaro manda in campo l’ultimo arrivato Dammacco e poi Simonetti nel tentativo di dare più peso al reparto avanzato ma senza ottenere gli effetti sperati. I padroni di casa controllano il risultato senza troppe difficoltà. Al 93’ si accendono troppo gli animi tra il portiere del Rotonda Polizzi ed il rossonero Sellitti. L’arbitro è a due passi e li espelle entrambe. Sul calcio d’angolo seguente Cason ha sulla testa il pallone del pari ma la sfera sibila vicinissima al  palo e finisce fuori per quella che è l’ultima emozione della gara. Fa festa il Rotonda che conquista i primi tre punti della stagione e riduce a -4 la penalizzazione. 

Domenico Pessolano

Back to top button