Ultime news

SERIE D GIRONE H: Il punto sul girone

Restano due le squadre in vetta dopo tre giornate di campionato nel girone H del torneo di Serie D. A dividere la prima piazza Nocerina e Cerignola che vincono tra le mura amiche e distanziano il resto delle inseguitrici. La classifica, però, resta molto corta; bisognerà attendere ancora qualche settimana per avere un quadro più definito delle reali forze in campo.

UNA POLTRONA PER DUE – Sorprende l’ottimo avvio della Nocerina che batte anche il Brindisi con un perentorio 3-0; la doppietta di Esposito ed il gol di Talamo consentono ai molossi di restare in cima alla graduatoria, agguantando il Cerignola, vittorioso nell’anticipo del Sabato. Ed è proprio dei gialloblù di Puglia la copertina di giornata, con il perentorio 6-0 inflitto al Nola, un risultato che vale, almeno per il momento, il primato in coabitazione con i rossoneri: il punteggio tennistico del Monterisi testimonia la forza dei gialloblù, a segno per due volte con Loiodice nella prima frazione e poi ancora con Sirri, Malcore, Mincica e Palazzo nella ripresa. Un vero e proprio uragano che spazza via i buriani di mister De Lucia, del tutto annichiliti dai ragazzi di Pazienza.

PUGLIESI D’ASSALTO – Vittoria importante anche per il Casarano che si impone di misura nel derby di Nardò e si issa in terza posizione, ad una sola lunghezza dal duo di testa. Gara subito in discesa grazie alla punizione di Meduri che sblocca il risultato in avvio. I rossoblù controllano la gara senza grossi affanni ma nel finale rischiano grosso quando a cinque dal termine Puntoriere sfiora il pareggio con un colpo di testa angolato; la sfera termina di pochissimo fuori ed i ragazzi di Calabuig portano a casa tre punti preziosi per restare in alto. A braccetto con il Casarano ci sono anche il Gravina, capace di superare di misura il Bisceglie, ed il Francavilla, che batte 2-0 il Rotonda nel derby lucano.

PROSSIMO TURNO – Si torna subito in campo per il turno infrasettimanale. Trasferta insidiosa per il Cerignola impegnato nel derby di Casarano; da prendere le molle anche la sfida della Nocerina, sul campo del Rotonda, ultimissima per la penalizzazione subita ad inizio campionato ed alla disperata ricerca di punti salvezza. Delicatissima anche la gara del Ventura tra due big partite col freno a mano tirato, Bisceglie e Casertana.

Filippo Attianese,Forzanocerina.it

Back to top button